Stai leggendo il blog di: skisser
Questo blog ha 1 Followers
Leggi questo post nella sua categoria: Uncategorized

cheers!

Questa settimana salta la rubrica, anche se solo in parte. Quella di oggi, infatti, più che una psychopillola è una psychobombaparanoide che comunemente viene denominata “compleanno con bilancio”. Non devo ancora dichiarare età false in presenza di estranei e la crema antirughe non fa parte del mio kit di intrugli di bellezza (tanto ampio quanto piuttosto inutile), però sono ad un punto in cui ci si aspetta qualcosa. Non starò a tediarvi con tutte le considerazioni emerse negli ultimi giorni, ma tutte queste chiacchiere danno un senso all’immagine di oggi.

Forse sembra più cupa di quello che non volesse essere in origine, forse sembra anche un po’ triste. Purtroppo quest’anno mi ritrovo a brindare in un periodo in cui l’instabilità è sempre più marcata. La sensazione è quella di aver partecipato ad una corsa ad ostacoli, aver ottenuto un buon tempo, ed aver scoperto di aver sbagliato stadio.

Succede a tutti, e solitamente passa. Diciamo che i compleanni sono fatti anche per questo, và…

Comunque, anche se leggermente sfocata e in secondo piano, brindo con voi, con un po’ di sabbia in più nella clessidra ma con ancora tanto vino nel bicchiere.

Cheers!

Questo post si trova nella categoria: Uncategorized
Tags:

13 responses to “cheers!

  1. “La sensazione è quella di aver partecipato ad una corsa ad ostacoli, aver ottenuto un buon tempo, ed aver scoperto di aver sbagliato stadio”
    Beata te… la MIA impressione, invece, è quello di essere arrivato primo, ma poi di essere stato squalificato per non aver fatto vincere il nipote del giudice di gara! ç_ç

  2. dai che siamo nel fior fiore dell’età e a chi ci vuole male peste lo colga impreparato e lo rimandi a settembre! tanti auguri bionda! 😉

  3. La clessidra è ancora MOLTO piena, e la sabbia scorre ancora MOLTO lentamente… Poi i bilanci, se sei un contabile della vita, tendi a farli quasi ogni mattina quando ti svegli… Io direi che hai corso nello stadio giusto, semplicemente quando SMETTI di aspettare qualcosa, il qualcosa ti compare sotto gli occhi..
    Auguri!!

  4. Bhè….tu sei sicuramente MOLTO più giovane di me…. (e questo è per vedere il bicchiere mezzo pieno….)
    Il sentirsi “fuori posto (nonostante gli ottimi “tempi” ) è quasi normale nell’Italia di oggi…(questo per la clessidra MOLTO più che mezza piena !!!)
    Have a Nice days !!

    P.S. AUGURI !!!

Rispondi a boris Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *