Stai leggendo il blog di: Albo
Questo blog ha 31 Followers
Leggi questo post nella sua categoria: MoStrip

MoStrip 1538 – Accettarsi

Vota l'articolo!

0

Ed ecco il preludio a cosa ci aspetta la prossima settimana!

E mentre tutti siamo in attesa di vedere cosa combinerà Alice ai suoi capelli, ecco che ritorna la rubrica che tutti aspettate fremendo…

IL GROVIGLIO QUOTIDIANO

Oggi tocca al groviglio di Shuren, eccolo qui in tutta la sua bellezza. Notate i suoi occhietti luminosi di colore diverso e sulla destra quella che può definirsi la sua cuccia, un case per pc aperto! Un classico spazio da groviglio.

Se anche voi volete vedere il vostro groviglio sulle pagine di questo blog, spedite la foto del vostro animaletto con una sua breve descrizione a posta.alboblog@gmail.com

aggiornamento: Shuren mi ha mandato una nuova foto del suo groviglio che fa conoscenza di una forma di vita biologica! se tanto mi da tanto, dopo l’incrocio tra un groviglio e il roomba, avremo l’incrocio tra un groviglio e una tartaruga!

Share
Questo post si trova nella categoria: MoStrip
Tags: , , , , , , , , , ,

12 responses to “MoStrip 1538 – Accettarsi

  1. Spero tanto che non le dica ” con questo nuovo taglio sembri più bella” come ha fatto una volta, perchè ricordo ancora la reazione pacata e dolce di Alice 😀 ….. e comunque l’espressione di Duke non ha prezzo :*

    p.s che belli gli occhietti del groviglio di Shuren 🙂

  2. La osa di cui Alice dovrebbe preoccuparsi maggiormente, è che Duke (come qualsiasi uomo) si accorga del suo nuovo taglio! XD

    P.S.: a meno che non si faccia la cresta in stile moicano, Alice stà benissimo con qualsiasi taglio. 😉

    1. Secondo me non accorgendosene, com’è giusto che sia, si eviterebbe ogni problema e soprattutto non dovrebbe temere critiche negative!
      E concordo con te su quanto hai detto di Alice! 😉

  3. Vista la consapevole e cercata sofferenza con la quale tante donne (non solo Alice!) si sttopongono a parrucchieri, estetisti ecc. ecc., sembra tanto che la loro “volontà di accettarsi” consista nel volersi farsi del male a colpi di scure.
    Niente a che vedere col male che faranno a noi maschietti se non sapremo accettare ed apprezzare le loro accettate…

    Notevole la cyber-turtle!

Rispondi a TheWitchOfOz Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *