Stai leggendo il blog di: The Master
Questo blog ha 1 Followers
Leggi questo post nella sua categoria: Senza categoria

E si continua a parlare di seguaci!!! Che fantasia eh??? Bhè tutti i signori del male concorderanno che la gestione di questa “grande famiglia” occupa parecchio tempo, soprattutto quando sono indisciplinati e si è un padre severo e sadico.

Ma per variare questa volta i sottoposti sono morti!!! No non è che sono stati già uccisi dagli eroi anche se capita spesso… Sono sgherri NON-morti, ma si li conosciamo tutti ormai, ormai li abbiamo visti in tutte le salse e radio satana li sponsorizza tutto il giorno. Gli affidabili, eterni e fedelissimi non-morti! Ora se però andate bene a leggere l’etichetta sulla bara con cui ve li hanno spediti scoprite anche l’inganno, la bieca truffa!

Prima di tutto puzzano, non importa quanto incenso userete ma puzzano, anche se sono solo ossa puzzano alcuni dicono che sia dovuto ai reagenti usati dal negromante ma io non ci credo, poi se i normali sgherri sono idioti questi il cervello manco ce l’hanno se non quel solitario neurone adibito a muovere ed eseguire i pochi ordini che riescono a comprendere: attacca, pattuglia, muoviti, porta fuori il cane, accompagna mia moglie a fare shopping. Insomma, non mi lamento ma non hanno un minimo di iniziativa e coordinazione.

Vogliamo poi parlare del combattimento? Perché sono LENTI? Io voglio proprio trovare il negromante che li ha inventati così, ma falli veloci! Ti sforzavi un pochetto ed era fatta. Invece ci ritroviamo con orde di non-morti talmente lente che nell’attesa gli eroi si accampano!

Diciamo quindi basta alla truffa dei servitori non morti che manco è vero che non mangiano, guarda gli zombie! E Requiem sa cosa significa come avete potuto capire dalla striscia. Spero vi sia piaciuta come questa mia inutile digressione.

Per chi sia interessato anche ai nostri altri progetti, disegni o racconti consiglio di seguire il nostro blog o la pagina di facebook dove poter essere sempre aggiornati di quanto bolle in pentola. Ovviamente anche questa si chiama “The Evil Company”, che fantasia!

Alla prossima e ricordate di non dare mai confidenza agli zombie che se ne approfittano e passano tutto il tempo a tentare di abbracciarvi e darvi i bacini!

Questo post si trova nella categoria: Senza categoria

2 responses to “

  1. I non-morti sono quasi il peggior tipo di servitore esistente… il peggiore in assoluto, secondo me, sono le melme… no, dico, ma ti rendi conto di che casino ad avere come servitore Blob (non il personaggio Marvel, ma il mostro del film)? ^_^’

Lascia un commento