Stai leggendo il blog di: eriadan
Questo blog ha 90 Followers
Leggi questo post nella sua categoria: Senza categoria

Anniversari

20151211

Ciao… e cosa scrivere adesso era una delle tante cose che mi teneva distante da questi lidi, perché un po’ di vergogna la provo per essere sparito nel nulla, in modo decisamente cafone verso le molte persone che sono passate di qua esprimendomi il loro affetto, e mi spiace e mi scuso. Sono successe cose, tante cose, come succedono nella vita di tutti, ma alcune curve inaspettate ti spingono fuoristrada e prima di ritrovare i percorsi familiari occorre capire nuovamente cosa si è e quanto male ci si è fatti nel capitombolo.

L’idea è di disegnare nuovamente, anche strip, ma non solo, secondo i capricci del cocema. Ci siamo ancora tutti, saremmo dovuti aumentare di numero e invece abbiamo rischiato di diminuire, ma chi c’era prima della pausa c’è ancora, adesso tutto bene. Per chi vorrà ed avesse piacere di guardare bolle di sapone, qui cercherò di soffiarne ancora qualcuna.

Ciaps eriadan

Share
Questo post si trova nella categoria: Senza categoria

224 responses to “Anniversari

  1. È vero, c’è da vergognarsi un po’… ma ti vogliamo troppo bene e ci sei mancato, leggere di questo ritorno è la cosa più bella!!! Dev’essere stato un brutto periodo, ma le tue storie ci fanno stare bene, speriamo di farti stare bene un po’ anche noi.

    E mi scuso con gli altri lettori se parlo al plurale, ma penso che sia molto difficile che ci sia qualcuno che non senta lo stesso ^//^

    Un abbraccio forte! ^_^

  2. meraviglioso ritorno, piacevole sorpresa dell’ 1 e 23 di notte (buffo orario!)

    mi hai fatto concludere bene una serata un po’ storta 🙂 a presto!

  3. Sei tornato. E non c’è gioia più grande nel sapere che stai bene, né spazio per commenti ulteriori se non un “è bello rivederti”.

  4. “chi c’era prima della pausa c’è ancora, adesso tutto bene”: già sembra essere una buona notizia. Bentornati tutti, quindi!

  5. Bentornato. Finalmente ci sei e questo basta.
    E non ci vuole vergogna perché la TUA vita viene prima delle tue strip.
    Forza ragazzo qui ti vogliamo bene.
    Tutto si aggiusta col tempo, io mentre con difficolta aggiungevo due figlie ho preso un padre e dopo due anni e mezzo ancora mi lecco le ferite… ma vedrai andrà sempre meglio
    Ciaps!

  6. Ciao Paolo,
    Ben ritrovato, non devi giustificarti di nulla. É un decennio che seguiamo i tuoi racconti di spicchi vita, e anche se c’è la fai vedere attraverso un caleidoscopio di bolle di sapone, noi che siamo cresciuti e abbiamo cominciato a veder cambiare il colore dei nostri capelli con te, sappiamo che dietro c’é una persona reale… Con i suoi ca**i da affrontare. Ti auguro che che la tua testa/palloncino ricominci a volare più in alto che pria! ?

  7. E’ bello rivederti su questi lidi e sapere che state tutti bene! Attenderò con serenità di leggere le tue nuove storie.

  8. Ti capisco e non devi giustificarti. Spero che i momenti tristi e bui siano passati e spero anche che i tuoi disegni tornino ad allietare le nostre giornate belle e brutte che tutti i giorni affrontiamo. Ci sei mancato.

  9. Molto felice di sapere che prima o poi riappariranno le tue espressioni artistiche!
    La Vita è tutto, anche ciò che ci sembra essere tremendo in un periodo della nostra esistenza è degno di essere vissuto con tutto noi stesso e ci lascerà un segno che ci definirà nel futuro.
    Un bentornato a tutti! 🙂

  10. Presente!
    Bentornato.
    Chi c’era prima c’è ancora ed i gruppi possono aumentare in molti modi, anche non convenzionali. E se rimangono invariati nel numero…va bene lo stesso.
    Buon nuovo inizio.
    Kali

  11. Ciao Eriadan,
    è davvero un piacere rileggerti.

    Posso solo immaginare quanto sia stato (e sia tuttora) difficile per te riprendere a pubblicare sul blog: ciò che hai scritto fa capire che tu e la tua famiglia abbiate passato dei momenti molto difficili, capitomboli che vi auguro non vi abbiano lasciato ferite tali da intaccare la vostra quotidianità.

    Non nego un certo mio piacere puramente egoistico nell’attesa dei futuri post sul blog, ma ciò che mi ha reso più contento del tuo post di oggi è il pensiero che la ripresa delle attività del blog implichi un ritorno alla normalità per la vostra famiglia: renderci di nuovo partecipi delle vostre piccole avventure quotidiane (il tablet lasciato sul tettuccio della macchina, le lezioni a scuola, i piccoli eppur preziosissimi momenti delle tue figlie, le vacanze a Genova…) significherà per noi lettori che la risposta alla domanda “come state?” sarà nuovamente la classica “tutto bene, grazie.”
    Perché non va mai davvero tutto bene, ma quando si è in tranquillità si ha anche il tempo di poter dire anche ai semplici conoscenti “Ma sai che giusto ieri mia figlia stava giocando con la gatta e…”.
    Ed è una normalità davvero meravigliosa, specialmente dopo aver attraversato un brutto periodo.

  12. e che dirti… un “bentornato” non è abbastanza per raccontarti il mio sorriso…

    LLAP… molto nerd, forse non comprensibile da molti ma, in definitiva, uno dei migliori auguri che si possano fare!

  13. Nessuna vergogna. Al limite un pó di imbarazzo.
    Il percorso del fiume trova tanti sassi e ogni tanto qualche diga. Scorrere non è sempre facile ma l’importante è farlo sempre con il proprio ritmo, capendo dove si è e cosa si ha attorno. Questa è la cosa più difficile e chi ci riesce lo deve fare seguendo i propri flussi. Non ti devi certo giustificare con me.
    Bentornato e felice di sapervi tutti bene.

  14. Bentormato Eriadan. Per 6 anni ho smesso di disegnare. Un fatto improvviso, privato, che mi toccava da molto vicino, aveva concentrato tutte le mie energie ed attenzione. È stata una bella lotta. Il numero non è cambiato. E la matita è riuscita a tornare nonostante tutto. Hai tutta la mia solidarietà e affetto. Bentornato Eriadan.

  15. Quanto ti si aspettava!!!! Bentornato!! È davvero un bel regalo natalizio :))) un abbraccio gigante e quello che vorrai condividere, accoglieremo.

  16. La prima volta che ti ho letto eri on linea da neanche un anno. Non ti eri ancora laureato e il tuo disegno era giovane e acerbo. Ti ho seguito attraverso le finestre che questi fumetti aprivano nella tua vita è in quella della tua famiglia che a poco a poco ti sei formato. Ma la vita è ben oltre questi spiragli e mi dispiace di sapere che ne hai attraversato delle tempeste. Sono felice di ritrovarti ora, come se fossi un vecchio amico che si riincontra dopo un lungo periodo in cui ci si è persi di vista. Qualunque cosa ti sia successo, ti auguro che ora le cose ti si siano risolte in meglio o che comunque sia passato il dolore più acuto. Ti abbraccio Paolo, come una sorella.

    1. Uffa scrivere dal cellulare fa partire colpi indesiderati, non avevo finito scusate.
      Dicevo, rincuorato come aver ritrovato un fratello di cui non si avevano più notizie… non scusarti per il tuo silenzio, abbiamo per anni avuto l’onore di partecipare alla vostra vita in un modo privilegiato, ci avete sempre regalato tanto avendo ben poco in cambio, e tutti conosciamo le reali difficoltà della vita che giustificano questo tipo di comportamento, a me è successo già varie volte qualcosa di simile… l’importante è che si superino le tempeste e ora stiate meglio!
      Un abbraccio da tutti noi, sappi che per noi non te ne eri mai andato…

  17. Bentornato!La vita ci riserva delle dure prove ma ti auguro che possiate tornare tutti a sorridere!Auguri a voi tutti,con tanto affetto.

  18. Bentornato Eriadan!bentornato di tutto cuore! Mi dispiace per le brutte cose che hai passato ma sono contenta che tu abbia ritrovato lo spirito per riaprire il blog!sempre in gamba!

  19. Bentornato!! Ti leggo da quando andavo ancora alle scuole medie, e mi mancava la tua striscia quotidiana prima di iniziare la giornata. Un abbraccio a te e famiglia, spero che le cose siano migliorate 🙂

  20. Di nuovo… ci sei!! Ben tornato, davvero felice di sapere che lo scoglio è superato e che hai di nuovo la voglia di condividere con noi le tue spensieratezze!!!

  21. Leggendo questo blog mi sono affezionata a te e alla tua famiglia anche perché, nella misura in cui lasciavi filtrare la realtà della vostra vita, mi appariva vera e mi rispecchiavo un po’ in essa. Ma, proprio perché non racconti Paperopoli, capitano anche vicende tristi e spiazzanti. Dunque come non capire un periodo di disagio e distacco. Per quanto possibile con questo mezzo, ti siamo vicini. E bentornato.

  22. Adoro le bolle di sapone e adoro le tue strip… Che bello che sei tornato! Ti ho pensato tanto e sono felice che avete trovato un equilibrio… Bentornato!!! Un abbraccio grande a te e tutta la famiglia

  23. Che bella sorpresa! Non devi scusarti…l’importante è che stiate bene! E se hai di nuovo voglia di meravigliarci con le tue fantasie non possiamo che esserne contenti! Un abbraccio!

  24. Sapere che va tutto bene è l’unica cosa che conta e non c’è nessuna vergogna da provare! Grazie per aver deciso di riaprire il blog, ogni tua vignetta è un regalo =)
    BENTORNATO!!

  25. Bentornato.
    Lieto che la tempesta sia passata, spero senza troppi danni.
    Non ti preoccupare per noi, chi ti apprezza ed ha imparato negli anni a volerti bene leggendo le tue storie può capire i problemi e starti vicino.
    C’è quì gente che nella vita ha affrontato prolemi grandi, e che qundi sa quello che si prova e ti comprende bene, ed è con te (almeno in spirito).
    Un grande abraccio a tutti, e buone bolle!

  26. Non ho mai osato farti pressione, ma ogni giorno sono passato a dare un’occhiata.
    E’ come tornare a prendere il caffè con un vecchio amico, ci hai fatto un bellissimo regalo.
    Un abbraccio!

  27. Non avevo mai scritto nel tuo Blog, per quanto io ti segua dall’inizio, ma in questo caso é necessario scrivere.
    Bentornato! E un abbraccio, non ci sono altre parole da dire ad un vecchio amico…

  28. Bentornato. Abbracci e mille ringraziamenti perché, comunque, ti sei ricordato di chi era qui ad aspettarti.
    Un saluto a tutta la tribù.

  29. Qualunque cosa sia successa, l’importante è che ci siate ancora tutti. Ti auguro buona vita d’ora in poi, senza altre curve traditrici sulla tua strada.

  30. Ci sono priorità nella vita che è impossibile ignorare…. Grazie per avere sempre un pensiero a noi e al fumetto, è sempre un piacere ritrovarti!

  31. Ciaoooo,

    ma sai che sto traslocando il laboratorio (restauro libri) e in mezzo al marasma di 19 anni di permanenza in questa sede ho trovato una tua striscia che mi ero stampata è quella con il soffione, e ho pensato mmmh chissà che fine ha fatto mi collego a FB e becco un tuo post. In bocca al lupo per tutto! Torno ai miei scatoloni.

  32. Grande! A volte la vita sembra piu un ottovolabte che un treno l inportante è che stiate bene e sei tornato.
    Ti aspettiamo da tanto 🙂

  33. Ciao Paolo, ho le lacrime agli occhi dalla gioia!! Sono così felice di rileggerti e di sapere che sei ancora qui con noi. grazie.

  34. Sìììì bentornato!!!! Aspettavamo tutti il tuo ritorno….. Adesso che il peggio è passato siamo tutti felici di rileggerti 🙂

  35. Noi ti vogliamo bene (e anche alla tua famiglia che ci hai lasciato intravedere nelle tue vignette)
    Siamo stati con te sempre (anche se ci sei mancato)
    Un abbraccio a tutti voi!

  36. Io penso che non ci sia da scusarsi: Paolo, il tuo “essere umano” fa di te (e delle tue strisce) la persona speciale che sei, ed e’ per questo che vale sempre la pena di aspettarti. Come e quando vuoi e ti va.

  37. grazie per essere di nuovo qui. La vita offre anche intoppi, ma contenta di sapere che le cose ora van meglio…che continuino così! un abbraccio festoso a tutti voi 🙂

  38. Certo che l’hai presa proprio male per l’uscita di Inside Out, eh! 😉

    Ben tornato, prendi i tuoi tempi e grazie per essere di nuovo qui.

    Gli amici sanno aspettare.

  39. E così rieccoti qui, a sorpresa. Appena letto la strip di oggi un piccolo brivido mi è salito lungo la schiena e mi si è allargato un sorriso di sollievo. La strana cosa di non conoscersi (se non un disegno e due chiecchiere a Lucca 2013) e pensare spesso a “chissà come stanno”, cercando anche news sul web.
    Sono felice che siate di nuovo tutti in piedi, pronti ad affrontare ogni cosa che la vita ci regala. E i regali possono piacere o meno, difatti.
    Grazie Eriadan e a presto! Un abbraccio a tutti voi.

  40. Vergorgnarti? e di cosa???

    Hai affrontato le tue sfide, ti sei rialzato e stai riprendendo la tua strada e la vuoi nuovamente dividere con noi: io vedo solo motivi di ammirazione, non certo di vergogna!

    E non posso che dirti GRAZIE e BENTORNATO!!!

    Spero che la strada ritorni presto pianeggiante e sicura!
    un abbraccione
    Elena

  41. Bentornato, bentornato, bentornato, bentornato, bentornato, bentornato, bentornato, bentornato, bentornato, bentornato, bentornato, bentornato, bentornato.

    Bentornato (te l’ho già detto?)

    E un grande abbraccio e un sospiro di sollievo grosso così.

  42. E’ bello rivederti!
    Non c’è nulla di cui scusarsi o tanto meno vergognarsi, a maggior ragione capendo dalle tue parole quanto è successo. Scegliere di comunicare tramite un mezzo come internet ci offre la possibilità di chiudere quando vogliamo questa porta magica e vivere nel mondo reale i nostri affetti, i nostri problemi, le nostre gioie, i nostri dolori. E’ giusto e doveroso che sia così, e chi non lo accetta farebbe meglio a farsene una ragione. Mi è dispiaciuto non vedere più le tue strip, soprattutto perché avevi detto che era dipeso da un evento triste: mi fa piacere leggerle di nuovo, ma sono soprattutto felice di aver conferma che state bene, cosa che avevi già detto qualche mese fa.
    Un abbraccio.

  43. La vita e’ una matrigna crudele, ma tutto quello che ci accade serve a farci proseguire piu’ forti di prima.
    Bentornato 🙂

  44. La “vergogna” é normale, ma in realtá é infondata. Io credo che tutti quelli che seguono questo blog sanno come sia una cosa fatta dal cuore, un provilegio ed un immenso piacere che noi lettori abbiamo, ma non certo un diritto. E se un artista non é in grado di creare, beh noi lettori aspetteremo con pazienza che succeda di nuovo.
    Grazie di essere tornato, o almeno di provarci!

  45. Ciao Paolo.
    Quella Chiarafalce con cui ci avevi lasciato aveva fatto presagire qualcosa di molto brutto.

    Dal messaggio di oggi, penso di aver più o meno capito cosa sia successo.

    Ti son vicino.

  46. Bentornato!
    Questo blog è casa tua, noi siamo solo umili visitatori; non devi sentirti in colpa nei nostri confronti!
    Ci fa piacere che finalmente tu abbia riaperto le porte.
    Mi dispiace per quello che hai passato, e che dovrai ancora affrontare. Tieni duro per chi c’è ancora e che ha tanto bisogno di te.

    Come dicono qui a Londra,
    take care!

  47. E noi ti perdiamo. Perchè i periodi brutti vanno vissuti, metabolizzati, superati e ricordati. Forse più di quelli belli, di cui ci si dimentica più facilmente.
    Bentornato. Ogni bolla di sapone sarà uno scoppio di meraviglia, già lo so.
    Un forte abbraccio virtuale a te a tutta la tua bellissima famiglia.

  48. Non devi vergognarti! Siamo sicuramente in molti ad essere contenti che tu ti sia ripreso e abbia deciso di continuare a pubblicare strip. Un pensiero va ai momenti di difficoltà, che lasciano il segno. A presto 🙂

  49. Oggi è un gran giorno: un giorno di gioia! 😀
    Felice di leggerti, felice di sapere che la burrasca è passata e che l’equipaggio tutto è pronto!

    Mi sono emozionato e mi hai fatto sorridere, come sempre!

    Grazie messer Eriadan
    Gaffiere

  50. Bentornato Eriadan,
    mi dispiace per la burrasca e per i momenti bui che avete vissuto.
    Felice di leggervi nuovamente. Ho le lacrime agli occhi per la gioia (sia di vedere un tuo nuovo post, sia di sapere che ci siete ancora tutti)

    Marco

  51. commossa e sollevata e…
    Bentornato

    bentornato con tutti i tuoi sogni delicati, la tua tristezza, la tua gioia, la speranza, qualsiasi cosa animi il cocema
    Perchè ci siamo tutti affezionati a Eriadan e la piccola stella. a bimba lu e… e tutti, ma proprio tutti, chi c’è sulla carta e chi ci sta dietro.
    Ci sei mancato ed eravamo in pensiero per te, malnato!!!

  52. Dopo così tanti “bentornato”, che dire? Solo che sono felice per te che le acque siano tornate tranquille a sufficienza da riportarti qui…

  53. Aspettavo da tempo questo giorno… non ho perso la speranza perché so che la passione può appisolarsi ogni tanto, o restare in letargo sepolta dalla polvere che la vita a volte ci butta addosso, ma non può morire… è un richiamo a cui prima o poi si deve rispondere, ancora e per sempre.
    Bentornato Eriadan!

  54. Bentornato!!!!!!!
    Grazie! è arrivata S. Lucia in anticipo per me!!!!!!!
    Un abbraccio a te e a tutti i tuoi personaggi di carta ma soprattutto di carne e ossa!!!!
    😀

  55. Carissimo Paolo
    grazie per essere tornato e per averci fatto capire quanto ti è successo. Trentun anni fa è successo anche a me, ma non in modo così drammatico come ho capito sia successo a voi e comprendo quanto sia difficile tornare alla normalità. Prima o poi ci si torna alla normalità, ma rimane comunque un “buco”, un vuoto incolmabile e si è comunque persa quella spensieratezza che rendeva la vita leggera.
    La tua sensibilità ti permetterà di continuare a notare i lati buffi della vita e di rappresentarli con la bravura di sempre, quando ne avrai voglia, quando potrai. Noi saremo ancora qui, sempre.
    A te, a tutti i tuoi familiari un caldo abbraccio e l’augurio di giorni sereni e pieni di gioia.

  56. Non abbiamo mai smesso di aspettarti, ogni tanto si passava e si diceva, non è ancora tornato ma tornerà.
    Sono felice di rivederti e di poter ritornare a leggere le tue strip. BENTORNATO!!!!

  57. bentornato Eriadan, eravamo qui ad aspettarti.
    spero che, passata la tempesta, ti sia tornato il sorriso che tante volte hai regalato
    Grazie

  58. Bentornato Paolo! Nessun bisogno di scusarti con noi lettori, figuriamoci… Solo un forte abbraccio e un grande in bocca al lupo da parte nostra.

    E comunque vedere oggi questa nuova striscia è il più bel regalo di S.Lucia 🙂

    D.

  59. Bentornato, contenta di leggerti ancora, un grosso abbraccio a tutta la famiglia, grazie per voler ancora condividere con tutti noi le tue storie:

  60. Sei tornato! Sei tornato! oddio che meraviglioso inizio di giornata che mi hai regalato…
    Sono contenta, tanto.
    Abbraccio forte tutti quanti, perchè la tempesta deve essere stata enorme, ma ce l’avete fatta. L’importante è che ogni tanto avremo vostre notizie.
    Grazie Paolo!

  61. grande paolo,
    per fortuna sei tornato (avevo quasi perso le speranze di leggerti nuovamente) e per fortuna adesso state bene.
    Non devi assolutamente vergognarti per quello che è successo visto che come hai detto all’inizio di questa tua avventura per te le strip sono un piacere e non un lavoro e nella vita ci sono cose molto più importanti!!!!!
    quindi bentornato e buon disegno
    ciaps

  62. Grande Eriadan, che bello, sei ritornato!
    Ci è mancata tanto la tua prosa genuina ed autentica in mezzo alla sovrapproduzione del web

  63. “…saremmo dovuti aumentare di numero e invece abbiamo rischiato di diminuire…”

    Ti confesso che questa frase mi ha raggelato – purtroppo la circostanza mi è familiare, anche se l’ho vissuta molto tempo fa e da un altro angolo (aspettavo un fratellino e per poco non sono rimasto orfano…)

    Sono felice di sapere che la crisi è superata. Bentornato 🙂

  64. Sei tornato!

    Che bello! L’importante è che la tempesta sia passata. Come detto tempoa ddietro: prenditi i tuoi tempi, noi siamo qua.

    Un abbraccio,

    Roberto

  65. Bentornato, spero che le nubi si siano dissipate a sufficienza e la tua vita abbia ripreso abbastanza colore. Per quanto poco ci si possa conoscere, credo che tutti quelli che ti seguivano e che hanno capito che era un momento molto difficile ti siano vicini a prescindere. Non hai nulla di cui scusarti o vergognarti.

  66. Contentissima del tuo ritorno. Non siamo macchine da “produzione commerciale” … se amiamo i tuoi disegni, é perché esprimono una condivisione di sensibilità ed é normale in un momento che posso dalle tue parole immaginare così difficile per non dire terribile, non essere in condizioni di poter comunicare nulla. La tua assenza da qui é stata anch’essa in ogni caso la condivisione di qualcosa.
    Bentornato 🙂

  67. Anche questo è vivere. Soffrire per quello che sarebbe potuto succedere e purtroppo non è successo, essere sollevati per quello che sarebbe potuto succedere e per fortuna non è successo…
    Anche aspettare il proprio fumettista preferito con il fiato sospeso per un anno.

    Finché fai una chiacchierata con Chiarafalce può andare bene, ma nessuno è felice di sbatterci contro. Ma, per chi resta, anche questo è “vivere”.
    Sono felice che tu sia tornato.

  68. ….sono ritornato a vedere quasi per caso, avevo perso le speranze!… BENTORNATO! …non oso pensare cosa ti abbia potuto portare via da quì… dev’essere stato tremendo… un grosso abbraccio a te ed alla tua splendida famiglia…

  69. Ciao Paolo, bentonato.
    Un grande abbraccio! Le tempeste nella vita sono forti, ma siamo forti quando riusciamo a superarle… 🙂
    Con affetto, C!

  70. Bentornato Eriadan!
    E’ un piacere rileggerti, ci sei mancato.
    Mi spiace per tutti i problemi che hai avuto, spero che le cose continuino sempre a migliorare.

  71. La vita di tutti noi è fatta di percorsi (fortunatamente) inaspettati; capita di perdersi e di ritrovarsi.
    Bentornato, davvero.

  72. Amico… Bentornato.
    Spero che chi c’era prima e grazie al cielo c’è ancora non abbia avuto esperienze troppo brutte.

  73. Bentornato Paolo!
    Che bello vedere ancora una tua striscia dopo tanto tempo.
    Un grande abbraccio a te e a Federica,col cuore.
    E naturalmente a tutta la banda.

  74. Qualsiasi cosa sia successa spero non abbia lascia nuove cicatrici ma solo rinvigorito la vecchia forza.
    Davvero lieto di rileggerti!

  75. In ritardo, ma felice di sapere che sei nuovamente passato di qua.
    Un abbraccio forte a tutti voi, lo meritate perchè nonostante tutto hai pensato anche a noi
    Non importa se sei rimasto in silenzio per tanto, lo dovevi fare per te stesso, noi passavamo di qui, ti pensavamo, non eri sparito, solo dovevi pensare
    ed adeso siamo nuovament qui felici della tua ricomparsa

  76. Ma dai, sei tornato!!! Era un po” che non passavo, per scaramanzia, e ritrovarti qui, oggi, ha il gusto del miglior regalo di Natale in anticipo che potessi desiderare! Un abbraccio,
    C

  77. Mi sento un po’ sciocca, ma ho una lacrima di commozione e felicità che mi riga il volto…come quando d’improvviso ritrovi un vecchio amico dopo tanto tempo, o come quando, col conto in rosso, trovi 100€ nella tasca di un paio di vecchi pantaloni!!! :p
    Ben tornato…sono felice che tu abbia superato lo scoglio, ed egoisticamente contenta che tu abbia ripreso il blog nella tua rotta.
    È un piacere tornare a leggerti.
    Buon Natale…e grazie!

  78. bene. prova che ti riprova, ti… ritrovo 🙂
    molto bene. per tutto. un abbraccio super tipo plaid quattropiazze in pile…

  79. Bentornato!! solo oggi mi sono accorto del tuo ritorno, domani mattina lo dirò a mio figlio (11 anni) che da sei mesi a questa parte mi sta consumando i tuoi fumetti a furia di rileggerli!!

  80. Che dire, Bentornato!
    Mi spiace per quanto successo, da quello che accenni deve essere stata una bella batosta, ma non ti preoccupare, noi siamo sempre qui e ti attendiamo volentieri, non hai bisogno di giustificarti.

  81. Daje!
    Torno solo oggi a leggerti perchè su fb è comparsa la vignetta.
    Per fortuna del rientro non mi sono perso troppe strip!

    Sono contento tu sia tornata perchè le tue vignette mi rallegrano sempre la giornata e sono contento che in qualche modo tu abbia ritrovato serenità!

    Daje e ancora Daje!

  82. …che sorpresa, Paolo!
    Quasi per caso ieri ho provato a vedere se c’erano novità sul tuso sito….
    …ma che BELLA novità!!!!
    Che dire…GRAZIE per i sorrisi che ci hai regalato in passato e GRAZIE ANCOR DI PIU’ per quelli che ora sei ritornato a regalarci!
    Bentornato e bentornati a voi tutti!
    Con riconoscenza
    Daniele

  83. E niente, è passato un po’ di tempo ma lì per lì non ho scritto niente perché leggere questa cosa è stato un pugno allo stomaco.
    Non ho quasi mai trovato il tempo per ringraziarti delle vignette intelligenti, tenere, garbate e che mi hanno fatto affezionare a te e alla tua famiglia.
    Bentornato e in bocca al lupo, spero che ora sia tutto ok.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

New Report

Close