Stai leggendo il blog di: Deficients&Dragons
Questo blog ha 0 Followers
Questo tag contiene 1 post

Tamburi di Guerra cap.III – …Across the mountains…-

Vota l'articolo!

0

Share
Questo post si trova nella categoria: Tamburi di Guerra 03
Tags: , , , ,


20 responses to “Tamburi di Guerra cap.III – …Across the mountains…-

  1. Trol, dunque.
    Credo che sarà in bello scontro. i trol non sono certo bestie che si ammazzano facilmente. La loro proverbiale capacità rigenerativa li rende duri da buttare giù.

    In ogni caso c’é da dire che luppolo è ben distinguibile dagli altri membri del gruppo.

  2. lo so è plagio, ma userei il nome tanto celebre in questi anni, SPIDER PORK!!!! a una domanda il bestio va a BENZINA o a SUPER? :-))))))) salutoni manu

  3. Spero proprio che non venga mangiato…
    Nomi?
    Mmm…
    Cosciotto?
    …Ungulix? Se Luppolo è ispirato a Obelix, sarebbe adatto un “suo” Idefix…

  4. @Kulkusneak@
    In effetti nomi come Cotenna, Cotica, Cosciotto, Braciola, Porchetta, Soppressa, Polpetta, Speck, Cotechino, ecc… sono nomi azzeccatissimi.

    Credo che alla fine il nome sarà molto legato all’ambito culinario.

  5. Ok per l’ambito culinario, però ci vuole un nome non banale per un siffatto nobile destriero (…ok, lo so: aristocraticità, rango ed etichetta coi nani ‘n c’entrano ‘na mazza :D), per cui suggerisco: Porcòn Bleu

    E se qualcuno non fosse ancora convinto, legga quanto segue (tratto da Internet):
    “[…]Il termine “Cordon Bleu”, viene usato da molte scuole di cucina per definire prestigiosi piatti di alta cucina. In Italia, invece con questa terminologia si identifica più comunemente, una cotoletta di pollo (= “avi”) ripieno di prosciutto (= “cocero”) e formaggio […]”

    😀

  6. @Moerandia@
    Per il nome generico si era già deciso precedentemente di chiamarlo Avicocero.
    Noi intendevamo il nome proprio della bestia.

    @Manu@
    Setola?!?
    Non comprendo: Vi è una ragione particolare per questo nome o semplicemente lo trovi un bel nome per la bestia?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *