Stai leggendo il blog di: carlomanara
Questo blog ha 0 Followers
Questo tag contiene 1 post

Storie da un altro mondo 16

Questo post si trova nella categoria: Storie da un altro mondo
Tags: ,


4 responses to “Storie da un altro mondo 16

  1. Cosa diamine se ne fà un gruppo di avventurieri di un paio di leprecore? Non vanno bene nè come cavalcature (a meno che uno non sia alto meno di 50 cm) nè come animali da combattimento… al massimo vanno bene come cena o come esca, ma portarseli dietro è un problema! è_é
    Ecco perchè è sempre meglio aiutare i ricchi… almeno loro ti pagano in soldi, gioielli o titoli nobiliari (e, se sono delle donne, alle volte anche “in natura”). -.-‘

    A parte questo, le leprecore sono tenerissime! =n_n=

  2. Era tutto quello che gli era rimasto“…

    …Quindi, se non è stato il mostro a ridurli alla miseria, ci hanno pensato i “nostri”: triste metafora della nostra condizione…

    (– “Non ti preoccupare: pensiamo noi a te! Noi Lealisti siamo sempre dietro alle tue spalle”
    – “E’ proprio QUESTO che m’incute un senso di insicurezza…”
    )

  3. @Chtorrian: ebbene si. Gli ‘avventurieri’ sono nobili solo se si parla di ‘punti esperienza’ nella realtà alla povera gente (noi compresi) scegliersi un ‘protettore’ o un ‘dittatore’ spesso importa poco ai fini di quello che ci rimane in tasca…

  4. @carlomanara

    Beh, se questo fosse un fumetto politically-correct (…scusa, non lo dico più!), allora…

    Allora il mostro viene liberato dai soldati fuggiaschi dell’altro intreccio, ammazza gli avventurieri e restituisce le leprecore ai contadini, i quali capiscono, lo ringraziano e lo accolgono nella loro comunità.
    …Poi il mostro stermina il villaggio perché, in fondo, è un bravo mostro virtuoso e fedele ai suoi principi etici!
    😀

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

New Report

Close