Stai leggendo il blog di: Calanda
Questo blog ha 27 Followers
Leggi questo post nella sua categoria: Senza categoria

Tavola 13

Vota l'articolo!

20

 

Per chi arrivasse solo adesso, l’inizio della storia lo trovate qua!

 

Se invece volete seguirla su quel luogo di perdizione che è Facebook, amicizzatemi qui!

Per tutti gli altri… va beh, già sapete, e pollicione e titolone (e calcio su mio culone) eccetera eccetera! 😀

Share
Questo post si trova nella categoria: Senza categoria

17 responses to “Tavola 13

    1. Infatti… sono curioso di vedere “l’intelligentissima” reazione degli abitanti, quando scopriranno che Kana e Gau sono “misteriosamente scomparsi”. Non mi stupirei nello scoprire che hanno deciso di uccidere il cane, per averli distratti! XD

  1. Allora, devo escludere dalla mia mente tutti i possibili titoli centrati su questa scena…escludiiii…escludiiii. Ok fatto. Forse. Spero. Però il titolo sull’idiozia dei paesani ci poteva stare:p. Comunque ecco quello di questa tavola!
    – Perchè l’ho fatto? (si, è davvero una proposta di titolo:) )
    Boh, questa volta ho voluto provare a dare un titolo un po’ più leggero rispetto agli altri…

  2. C.: Ma ha un cane!
    S.: Beh poteva andare peggio…
    C.: MA HA UN CANE!!!
    S.: L’hai voluto vedere tu ‘sto film!
    C.: MA HA UN CAAANEEE!!!!!!!
    S.: Ok ha fatto cagare anche a me, TU non disegneresti ma una storia dove il protagonista ha un animale domestico?
    C.: Ma ha un… uhmmm
    S.: VERO?

    1. Non so assolutamente di che stai parlando, S. u.u

      *si volta verso il tizio al suo fianco*

      “Tu hai capito che intendeva, R?”

      *R fa no no con la testa*

      Visto, nemmeno R lo sa! u.u

        1. A dirla tutta… è l’esatta trasposizione del dialogo realmente avvenuto tra me e Sammy nella sala semideserta del cinema, mentre vedevamo Riddik.

          Non hai idea di quanto poi ho riso quando ho letto la recensione di Ortolani qualche giorno dopo! XD

  3. Una arte abbastanza potente questa, riesce a far sgonfiare un flusso di emozioni con un solo dito e due frasi.
    Per il titolo oggi propongo “Lingua del sole e della luna” , “l’animo dei viventi” e “spirito puro” .

    1. …seriamente?
      Tre titoli che sono i nomi di tre abilità di classe di D&D?
      Soprassedendo sull’originalità, hai presente in quanti problemi di copyright verrebbero fuori?
      Una bolgia legale senza fine.

  4. Ok, sta volta abbandono anche io il mio ruolo da lurker e propongo un titolo basato sul celebre libro di Pennac “L’occhio del lupo”. La storia potrebbe chiamarsi “L’occhio di Kana”, oppure “l’occhio del…” seguito dal nome dello spettro dei boschi che è Kana (spero di essere riuscita a spiegarmi). In tal modo ci sarebbe anche il riferimento letterario nel titolo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

New Report

Close