Stai leggendo il blog di: Il Pirata Baldassarre
Questo blog ha 66 Followers
Leggi questo post nella sua categoria: Senza categoria

The Other Side Story! – alla maniera dei pirati! –

 

Questo post si trova nella categoria: Senza categoria

3 responses to “The Other Side Story! – alla maniera dei pirati! –

  1. Non capisco lo SCAMBIARE le metà perché dovrebbe comportare “addio linea”?
    E’ solo un “cambio campo”, no?
    (Poi vabbé nella realtà sarebbe un po’ difficile “scambiarsi le metà” -dovresti proprio scambiarti la casa con qualcun altro?-, ma è un fumetto…)

    1. Appunto, e’ quello che ha detto anche Nino 😀 e’ l’assurdita’ di blocchi mentali immaginari che necessitano soluzioni di pari assurdita’ per essere comprensibili alla persona con blocchi assurdi. E quindi combattere l’assurdo con l’assurdo porta a una situazione assurda ma assurdamente piu’ vivibile. Tutto cio’ ovviamente per dire che ‘L’odio per l’altro” e’ di un’assurdita’ assurdamente assurda che per fartela passare devi diventare l’altro di un altro e c’e’ gente che anche quando prova la stessa assurdita’ sulla sua pelle, per assurdo, non ne capisce l’assurdita’. Ma vediamo cosa ha in mente Morsel perche’ ovviamente qui stiamo facendo un processo all’intenzione e non al fatto e non abbiamo ancora tutti i dettagli 😀

      1. …E c’e’ gente che anche quando prova la stessa assurdita’ sulla sua pelle, per assurdo, non ne capisce l’assurdita’

        Come dice il proverbio, “non c’è peggior (as)sUrdo di chi non vuol sentire”” 😀
        O parafrasando Zoolander: “Siamo assurdi, assurdi in un modo assurdo!” 😎

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.