Stai leggendo il blog di: Il Pirata Baldassarre
Questo blog ha 66 Followers
Leggi questo post nella sua categoria: Senza categoria

Problemi col sito.

Non so voi ma io non riuscivo piu’ ad accedere e adesso che il sito e’ tornato non riesco a caricare immagini.

Vi chiedo di esser pazienti, spero che lo Shockdom sistemi tutto al piu’ presto.

Ho tantissime pagine da mostrarvi 😀

Questo post si trova nella categoria: Senza categoria

8 responses to “Problemi col sito.

  1. Hai altri recapiti (facebook, sito, ecc.) dove pubblichi, per poter continuare a seguirti con regolarità?
    Mi sbaglierò, ma questo portale ormai mi sembra uno zombie agonizzante in attesa di cadere definitivamente a pezzi: non è più seguito e mantenuto dagli amministratori da anni, quando si verificano problemi passano giorni e giorni prima che qualcuno intervenga, non ci sono più autori “interessanti” (secondo il criterio di Shockdom, cioè: autori che portano $, €, £) quindi non c’è interesse a tenerlo vitale…
    Per cui, non mi sorprenderò se un giorno o l’altro verrà staccata definitivamente la spina, ma mi dispiacerebbe perdere il contatto con alcuni validissimi autori che qui ancora pubblicano. E tu sei una di questi.

    1. Il pirata Baldassarre in inglese continua su Tapas: https://tapas.io/dashboard/series/update/722

      stavo pensando se fosse il caso di mettere la’ anche la versione italiana.
      Per questo uso la pagina facebook esclusivamente per informare delle uscite, di rado posto disegni: https://www.facebook.com/dedasaur/

      per i disegni uso instagram anche se di recente sono stata parecchio impegnata sul lavoro quindi posto poco anche la’. Tendo a dare la precedenza alle pagine del fumetto.

      1. Se pubblicassi anche in italiano (sia su tapas o su webtoon) a me non dispiacerebbe, considerato che in inglese perdo il senso di alcuni dialoghi, conoscendo pochi vocaboli.

        1. webtoon non e’ una buona piattaforma per Baldassarre. Non essendo stato pensato per il telefonino (l’ho iniziato quasi dieci anni fa) e anche con il formato allargato delle vignette recenti, la lettura viene comunque penalizzata dal fatto che il sito comprime le immagini troppo, i testi sono sfocati e quando fai zoom non si legge un cavolo di niente.
          Ma Penso che Tapas sia un’opzione migliore perche’ questa compressione non avviene. Comincio a guardarci.

          1. Capisco, allora non è il caso.
            Comunque, qualsiasi piattaforma utilizzerai facci sapere, io mi iscriverò sicuramente per seguirti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.