Stai leggendo il blog di: zerozeroamici
Questo blog ha 17 Followers
Leggi questo post nella sua categoria: promo

Il negozio virtuale

Vota l'articolo!

4

Acquistare da Cartoon Club.
Venghino signori venghino …

Se volete leggere tutte le tavole pubblicate sinora cliccate qui.
Se poi volete leggere delle storie tutto d’un fiato potete recarvi nel sito di Fumo di China, nel catalogo fumetti, e scegliervi qualcosa tra le varie proposte, a partire dall’albo di ZeroZeroAmici, che dovrebbe piacere a tutti i vecchi lettori di Alan Ford e Jonny Logan (e forse anche a chi seguiva l’Hanna&Barbera versione Scooby Doo e simili), con lo stesso formato e numero di pagine del T.N.T. Gold (ristampa di Alan Ford), e con lo stesso prezzo (5 euro … o meglio, il T.N.T.  adesso ne costa 9,90, ZeroZeroAmici invece no), punto di partenza di una saga ancora inedita piena di personaggi e ricca di situazioni.
La storia non è la stessa pubblicata qui ma una disegnata successivamente, che vede Enrico, Marco e Sara compiere una missione in un castello, e di cui potete trovate una anteprima qua.
L’albo contiene anche, oltre ad una pin-up ed un mini-racconto, una striscia del 1913 del grande Geo McManus.
Oltre alle magnifiche pagine di ZeroZeroAmici potete trovare “Pinturocchio”, divertente satira calcistica di Barzi&Masi, vari albini speciali dedicati a parsonaggi bonelliani quali Zagor, Martin Mistére, Dampyr ed altri ancora, finanche Diabolik e Lupo Alberto, oltre ai due numeri della rivista Anacanapana ed a fumetti di Marcello Toninelli. Senza dimenticare il mensile “Fumo di China” ed il relativo Annuario.
Per acquistare fumetti dal sito di “Fumo di China” (ed ordinando più di un albo le spese di spedizione sono le stesse), potete consultare questa pagina e questa pagina (entrambe, non una sola) sulle modalità di acquisto e pagamento. Sotto l’immagine delle alternative per l’acquisto dell’albo.
Il blog di Fumo di China.
Anacanapana Super Speciale su C4Comic-Tumblr e su C4Comic-Twitter.

ZeroZeroAmici
Ritornano i tascabili umoristici                                                            Fumetto-online (Alessandro) su Ebay-cliccare sull’immagine.

Potete trovare l’albo di ZeroZeroAmici anche su:
Fumetto-Online (anche su Ebay),
– il quale è collegato al negozio Alessandro Libreria in via del Borgo di San Pietro 140, Bologna: se non trovate l’albo esposto, chiedetelo agli addetti.
Borsa del Fumetto a Milano in via Lecco 16.
Gadgetsefumetti a Capaccio Scalo (Salerno) in via Italia 61.
– Su Hovistocose (con lo sconto a 4,25 euro).
– Su Catalogofumetti.it a questa pagina.
– Su Bestcomics.it, a questa pagina ed a quest’altra.
L’albo è comunque ordinabile in fumetteria, come Eta Beta, a Forlì in via Palazzola 43/A, Planet Comics ad Arona (Novara), in via Don Minzoni 1, Star Shop (dove al link qui indicato è dato come non disponibile, ma è comunque ordinabile) e Caverna delle meraviglie.
Segnalazione su C4Comic. Segnalazione su Aperitivo Macchiato.
Sito di Anacanapana. Schede su Anacanapana n.1 e Anacanapana n.2 nel nuovo sito di “Fumo di China” (5 € entrambi). Anacanapana 1 e 2 su “Fumetto Online“. Anacanapana n.1 su “Hovistocose” (scontato a 5,09 €). Anacanapana n.1 e Anacanapana n.2 a “La Borsa del Fumetto”.
Numero scaricabile di Anacanapana; segnalazione su Fumetto d’Autore; articolo su Fumetto d’Autore; segnalazione su C4Comic; segnalazione su Lo Spazio Bianco; segnalazione su Aperitivo Macchiato.
————————————————————

Spagna.
Barcellona.

Tratto da “L’Italia in digitale“.
——————————————
———————————-
———————–
—————-
——–
—-

Questo post si trova nella categoria: promo
Tags: , ,

5 responses to “Il negozio virtuale

    1. No, si tratta di autoproduzioni a tiratura limitata che si appoggiano a Fumo di China/Cartoon Club/Doc Comics, e per giunta immerse in un mercato assai poco ricettivo verso i “piccoli” e verso le autoproduzioni (come quelle segnalate nell'”Anacanapana” scaricabile). Addirittura i 5 euro di prezzo di ZeroZeroAmici (ed Anacanapana) sono un miracolo, lo stesso prezzo di una ristampa di Alan Ford (prima che la portassero a 9,90 euro) a parità di formato e numero di pagine, con il T.N.T. Gold che avrà una tiratura del decuplo. Poi tutti i prodotti di “Fumo di China” hanno vari canali per essere venduti, ma in Italia i fumetti si vendono sempre di meno.
      Comunque grazie dell’interessamento 😉

        1. Ma no, bisogna apprezzare l’eroismo delle autoproduzioni, che si ritrovano a vendere golfini di lana nel deserto. Se si autoproduce si vedono spese medio-alte e magri ricavi, indipendentemente dal contenuto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.