Stai leggendo il blog di: unapersonaintorno
Questo blog ha 6 Followers
Questa storia contiene 4 post

Naviga la storia: gli-aggeggi-di-lavoro


Ma a te vengono?

Uuuuh..se le vengono!!!!
Però, cari aggeggi di lavoro, se vi può consolare…quella sensazione…ce l’ho pure io…

Share
Questo post si trova nella categoria: 1) Very Affollated People - Tutte le strippe, Gli aggeggi di lavoro

Naviga la storia: gli-aggeggi-di-lavoro


11 responses to “Ma a te vengono?

  1. Bellissime strip, complimenti! ma come mai il tuo blog non appare nell’elenco dei blog shockdom open?

  2. @ Bordercollie: Una volta ascoltai uno annunciare: “Vi dò una notizia ferale: Tu non sei Dio!”
    😉 Se ce lo ricordassimo di più…
    Però il Bungy jumpimg a Lui gli fa un baffo!

  3. No, dicevo che l’alternativa nella vita è stare piantati nelle mani di un altro fino alle tre di notte, oppure negare la mano dell’altro e illudersi di essere l’autore… il pub con le noccioline, Giappone e bungy jumping non sono contemplati, punto.

  4. @ Bordercollie: Cioè…dovrei convincerla che sta lavorando fino a tarda notte, praticamente a gratis…di sua spontanea volontà?!
    Sì, sarebbe peggio..credo dovrei attaccare anche il resto dell’attrezzatura al chiodo! Poi la vedrei uscire con una camicia hawaiana a braccetto con gomma e lo scotch…

  5. Comodissima la posizione… ci credo che hai mal di schiena!
    In quanto alla matita … l’alternativa è pensare di essere LEI a fare le vignette. Sarebbe peggio, no?

  6. @ Ciccio: Sono spesso protagonisti delle mie strisce infatti (piacciono pure a me e da sempre!), ma come mai la poltrona dà a tutti un’idea di mamma chioccia, non so: non era nelle mie intenzioni! Era solo l’aggeggio più rassegnato (quello che conosce bene il “peso” di cui parla la matita – mi sopporta anche più tempo dopotutto – ma ha uno spirito meno ribelle).
    Interessante vedere le percezioni altrui anche in un disegnino.
    Un abbraccio.

  7. Mi piacciono sti oggetti parlanti, anche se fanno da specchio! Soprattutto la poltrona supermamma!
    T.g.

  8. @ Giudig: Come si dice in questo mestiere: non c’è la mezza stragione! O diluvio o carestia!
    PS: Non credo che mi assista amorevolmente, credo che rassegnatamente mi sopporti… Sono quasi certa che abbia più mal di schiena di me!
    @ Sabra: Leggi le FAQ per la fotina. Sono contenta che sei qui.
    @ Rospissimo: 🙂 Sarà fatto. La prossima che disegno è tua. O se preferisci, ti presto la poltrona girevole nel turno tra le 9 e le 13!

  9. Puff, puff… ma l’ascensore in questo condominio no, eh? Eccomi qua anch’io.
    Scusa, mi passi una sedia o me ne disegni una?!

  10. Eccomi! Arrivata, mi manca la fotina??? Rimedierò! 😉
    Felici di averti ritrovato e che tu abbia ritrovato l’ispirazione!:-)
    Ciao, R

  11. Ma ‘sti attrezzi di lavoro, farebbero meglio a fare silenzio. Da un’altra parte ho visto la vostra disperazione per inutilità prolungata. Siete fortunati ad essere capitati tra queste mani.
    Dolcissima la poltrona che amorevolmente assiste e protegge il tuo ronfare. Ora so perchè hai mal di schiena! 🙂

Comments are closed.