Stai leggendo il blog di: uando.net
Questo blog ha 15 Followers
Questo tag contiene 1 post

Con le mani nel sacchetto…


Con questa vignetta diamo il nostro personale e, si spera, definitivo addio ai sacchetti di plastica che per tanti anni hanno accompagnato la nostra vita quotidiana.

Questo post si trova nella categoria: Ogni Maledetta Domenica
Tags: , , , , , , , , ,


12 responses to “Con le mani nel sacchetto…

  1. “Che ce ne facciamo di tutti i sacchetti di plastica che abbiamo in casa?”
    Beh… visto che le buste di plastica sono indistruttibili, quando si và a fare la spesa basta portarsene dietro 1 o 2, e possono essere riutilizzate all’infinito! 😉

    P.S.: che cacchio ci fà un vigile sui tetti?! Oo’
    Ecco perchè, quando ne cerchi uno per strada, non lo trovi mai… -.-‘

  2. uah uah uah, adesso che me lo fate notare me lo chiedo pure io, (lacrimuccia da troppe risate), diciamo che ho interpretato in questa maniera una scena forse ambientata, nelle intenzioni dell’autore, una decina di metri più in basso…. Cmq un vigile infaticabile come D lo trovi dove serve e sempre al momento giusto (o no?)

  3. @ iodissociato: c’è una foto di me da bambino (2 anni, a occhio e croce) con indosso una bellissima maglietta di plastica, fatta da mia madre con una busta che si era rotta sotto. =^_^=
    Se lo facesse adesso, la arresterebbero per avermi messo in pericolo… -.-‘

  4. @uriel… supergulp fu una piccola rivoluzione, forse non della portata di Goldrake, ma nick carter, patsy (e l’ultimo chiuda la porta) e ten (dice il saggio) sono rimasti impressi nei cuori di una intera generazione. un omaggio era più che dovuto 😉
    @matteo ho un ricordo distinto di me bambino che con fratello, cugino e amici infilavamo i nostri braccini scheletrici nei manici delle sportine di plastica, indossandole a mo’ di paracadute per poi lanciarci dal balcone del primo piano su un montarozzo di terra 😀

  5. Complimenti per questa strip e per tutte le altre… adoro l’ingenuità e la semplicità di questi personggi… purtoppo questi sono valori che si perdono sempre di più con l’andare nel tempo… il solo ricordare che esistono li rende di nuovo possibili e concreti 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.