Stai leggendo il blog di: infectedblood
Questo blog ha 27 Followers
Leggi questo post nella sua categoria: Territorial Kissing

Figuracce da collezione – Anselperga

Vota l'articolo!

3

Cari lettori vicini e lontani,

In un momento di particolare ispirazione ho deciso di cambiare titolo al mio nuovo fumetto, quindi ecco a voi Territorial Kissing! Questo nome mi piace talmente tanto, che sono andata a modificare tutte le bozze e anche il banner qui sopra all’istante! Per chi non masticasse l’inglese, il titolo è un semplice gioco di parole fra “territorial pissing”, e cioè la pratica di marcare il territorio con l’urina tanto comune ad animali ed esseri umani (per gli ultimi in senso figurato, si spera), e “kissing”, che ovviamente significa “baciare”. La nostra isola vulcanica sarà teatro di lotte per la conquista del territorio, ma non sarà proprio tutto battaglie… A proposito, vi lascio con un’altra figuraccia da collezione della mitica Anselperga, detta anche Ansel, una giovine e balda valchiria evidentemente più in vena d’amore che di guerra 🙂

Vi ricordo anche che a partire dal 13 settembre ricominceranno gli aggiornamenti per quella cupa e trista figura che risponde al nome di Infected Blood con l’omonima serie Sangueinfetto. Non perdetevi il ritorno di Alex, che tiene il Professor Russell per il colletto da fine luglio!… Lo mollerà con gran schianto o lo piazzerà delicatamente a terra?

A presto!

Questo post si trova nella categoria: Territorial Kissing
Tags:

8 responses to “Figuracce da collezione – Anselperga

    1. Ho pensato di lasciare lo cose com’erano, ma poi ho vinto la pigrizia e alè! Adesso sono proprio soddisfatta 😀 Peccato che probabilmente non vedrete più un accidenti di nuovi disegni fino al 2018 inoltrato… si fa quel che si può!

        1. Lo farò, ma realisticamente voglio prima avere una scorta di pagine per entrambi i fumetti. Sangueinfetto mi porta via tanto di quel tempo… mi ci vuole una settimana di lavoro per disegnare e colorare una sola pagina. Territorial Kissing mi prenderà molto meno, visto lo stile più semplice e il bianco e nero, ma non ho ancora abbastanza scene già pronte in testa, quindi devo ancora fare un po’ di fatica creativa. Siccome voglio evitare di schiattare e di disegnare/scrivere schifezze, non voglio forzare i tempi 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *