Stai leggendo il blog di: Albo
Questo blog ha 31 Followers
Questo tag contiene 1 post

Storie Precarie 62 – Rompere

Vota l'articolo!

0

Mi spiace tanto di aver mancato l’aggiornamento di lunedì, ma per ora le cose da fare sono tante, capita di non riuscire a procedere secondo la scaletta che ci si prefissa. Però adesso ho fatto tutto e storie precarie c’è anche questa settimana, sempre con 2 strisce, la prossima di giovedì!

Share
Questo post si trova nella categoria: storie precarie
Tags: , , , , , , , , , , ,


15 responses to “Storie Precarie 62 – Rompere

    1. mo’ te la mando così ne parlate a quattrocchi e due mani (le sue) in faccia (la tua) 😀
      (me l’ha detto Fran in persona di scriverti così)

      1. Oh be’, non si creda e non ti credere che mi tiri indietro solo perché è di genere femminile! Avevo proprio voglia di sgranchirmi le mani *evilgrin* >:)

    2. In certe situazioni le donne non sono manesche… sono degli orchi incazzati! ^_^’
      Quindi direi che la previsione di Fran aveva ottime probabilità di avverarsi sul serio. 😉

      1. infatti, anche una persona pacifica, sentendosi dare in modo simile della stronza rompicoglioni petulante, avrebbe il desiderio di lasciare qualche segno tangibile della sua esistenza sul volto del malcapitato 😀

  1. Anche il piano di Ego aveva il suo fascino… Ma come si sono svolte le cose era davvero una flawless victory.

  2. Diciamo che grazie a Fran (mi veniva da scrivere Lillo) e Greg ne è uscito in maniera decisamente più dignitosa, allora…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *