Stai leggendo il blog di: piratiz
Questo blog ha 1 Followers
Questo tag contiene 1 post

Tod e Giulia # 123- Come il sole all’improvviso

Vota l'articolo!

0

Image Hosted by ImageShack.us

Questo post si trova nella categoria: ranocchiate
Tags: , , , ,


4 responses to “Tod e Giulia # 123- Come il sole all’improvviso

  1. Mi ricorda una storia del Sig.Rossi di Bruno Bozzetto … oltre che Leda Battisti nel titolo …
    Povera tartaruga, Tod le ha contagiato lo stato di delusione.
    Bei disegni come sempre 🙂
    “Più sole, sopra i miei abiti, più sole, sopra i miei limiti …”.

  2. @Moerandia:purtroppo non conosco la storia che mi dici…anzi,se la trovi e me la puoi linkare,mi farebbe piacere!Tralaltro non conosco nemmeno Leda Battisti…il titolo l’ho preso si da una canzone,ma di Zucchero…
    @Ele:non è detto che siano sempre sbagliate,suvvia!

  3. La mora Leda Battisti (parente di Lucio tralaltro) ha come suo brano più noto proprio quello contenenente il titolo del tuo post, non so se sia anche il titolo del brano, pensavo ti rifacessi a quello; riguardo al Sig.Rossi, non so, la storia dev’essere finita anche su carta, credo, ma decenni fa, io l’ho vista in uno dei dvd di Supergulp in corso d’uscita in edicola, a memoria non ricordo quale ma posso guardare. Nel cartone animato in questione il Sig.Rossi cerca la sua donna ideale senza degnare di una attenzione una donna bruttina che conosce e che spasima per lui. Quando il computer glie la indica come compagna perfetta corre per strada a cercarla … ma la trova a spasso con un aitante giovanotto.
    Saluti.
    🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *