Stai leggendo il blog di: Gaunt Noir
Questo blog ha 4 Followers
Questo tag contiene 2 post

Esplora il tag: pilder

12

Il pilder

Questo post si trova nella categoria: 09 : L'appuntamento - parte 2, OTAKUPALS
Tags: , ,

Esplora il tag: pilder

12

21 responses to “Il pilder

  1. GREATTO? Mah, a mio modesto parere, è il meno carismatico di tutti e tre. Comunque sia… THUNDER BREAK!!!!! Polli robot arrosto! Yppie!!!

    Non è il Brain Condor tranquillo. Il richiamo è quello, ma è una versione mia modificata, non ha la punta piegata da “condor” appunto, e non ha i jet a fianco alla pinna dorsale 😀 Per non parlare delle dimensioni, visto che la cabina originale ospitava giusto Tetsuya 😀
    Gaunt

  2. Aaaaaaaaaaahhhhhhhhhh!!!! E’ un pilder!!! E’ un pilder!!! E’ un pilder!!!! 😀
    Con tutto l’affetto e il rispetto del mondo per Getter Robot, MAZINGA E’ MAZINGA :):):)
    Adesso sono ufficialmente “fatto” di Otaku Pals e Gaunt dipendente.

  3. bè che dire la seconda scena è fantastica!! sono queste le cose che ti fanno iniziare bene una giornata!! un bel fumetto ben rappresentato e dimentichi che sei arrivato allo studio con -1! 🙂

  4. Weeee, Rosa sorride di nuovooo (cfr messaggio tu-sai-quale :P)

    Ma che figataaaa di effettoniiii! la mia preferita è la seconda vignetta b/n
    *___* Grandeee! Ovviamente sono sempre più curiosa!

  5. non so proprio da dove cominciare:
    il pilder é bellerrimo
    la seconda vignetta è uno spettacolo assoluto di figosità fumettara
    la terza dà l’idea delle proporzioni del pilder rispetto ai personaggi, elemento da non sottovalutare (vedi Brain Condor)
    e nell’ultima Rosa ha un faccino pucciosissimo!

  6. Ma… ti togli tutti quei “piercing” come se niente fosse, senza anestesia e senza punti di sutura? Oo’
    Gaunt, sei proprio diventanto un “manga 100%”! =^w^=
    E non vedo l’ora di vedere il tuo mitico robottone!!! =^ç^=

  7. ma dove lo tiene il robottone gaunt?
    ah, ma forse…. uhhhh! geniale :Q__

    (il pilder e il robottone associato esistono perché gaunt ha scoperto di essere un fumetto?)

  8. azz … ho toppato alla grande!
    confesso di essermi perso la scorza vignetta (misteri di google reader, di solito le leggo) ed essere rimasto ad “il risveglio” .. visto lo sguardo ero dell’idea che il nostro eroe si sarebbe strappato tutte le lance di dosso, avrebbe iniziato ad emettere una strana “aura” dal corpo ed avrebbe abbattuto il robottone a colpi di sonori ATATATATATATATATATATATATAATAHHH

  9. vai col PAIDARUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUUU!
    grande striscia, come ti ebbi già a dire 😀

    Arigato! 😀 Ma lo schizzo secondo me rendeva di più la velocità, con tutti quei miei tratteggi. Anche in digitale, le “matite” son sempre le meglio cose! 😀
    Gaunt

  10. e vai con le mazzate ps ho letto la saga del condominio di arles

    dici che gaunt acquisisce consapevolezza solo alla fine, ma già nella prima casa dice :>
    come se già sapesse di essere un disegno 😉

    Complimenti per averlo notato, sei il primo che se ne accorge, o quanto meno lo scrive apertamente 😀
    Il punto è che Gaunt in quel punto quando lo dice, o anche quando muta l’aspetto dopo eriadan, eccetera, è mosso dall’autore, lo stesso dicasi dei suoi dialoghi. Fisicamente quindi la battuta non l’ha detta lui, ma gliel’ho scritta io. Ma è un discorso malatissimo! XD

  11. gaunt dice : mi sa che qualcuno si è rotto di disegnare l ‘ armatura ogni volta

    scusate ma usando le parentesi il messaggio non esce

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *