Stai leggendo il blog di: Gaunt Noir
Questo blog ha 4 Followers
Questa storia contiene 10 post

Naviga la storia: 05-il-flashback-della-fenice


La prima console non si scorda mai

Ebbene sì, in questa striscia ci sono diverse verità!
Prima di tutto da piccino portavo il caschetto… checcarino…! (ma anche no! L’ho sempre odiata la frangetta sugli uomini!) e avevo i capelli più chiari e soprattutto, il GameBoy è stata la prima cosa che ha portato il videogioco in casa mia (sono nato in un paesino di mare, quindi in realtà fino a tenerissima età giocavo ai cabinati da 200 lire nelle diverse sale giochi, quindi fortuna vuole, tutto il periodo d’oro dei coin-up ’80 sotto le mie manine pacioccose ci passò, ma il GameBoy fu tempo dopo un gioiellino sempre in tasca! :D)!
Ovviamente la fisica quantistica, ignoro cosa sia persino oggi..! XD

Gaunt Noir

Questo post si trova nella categoria: 05 : Il flashback della Fenice, OTAKUPALS

Naviga la storia: 05-il-flashback-della-fenice


7 responses to “La prima console non si scorda mai

  1. Tsé, il GameBoy! Io ho potuto fregiarmi di avere in casa il… MATTEL AQUARIUS!! E… il VIC-20!!! (E prima ancora mi pare l’Odyssey qualchecosa, ma ero troppo piccolo) Il GB per me è troppo evoluto XD
    A proposito, non ti sei perso granché al Fullcomics, abbiamo passato il Sabato a guardarci in faccia, la Domenica s’è fatto qualcosa in più, ma in ogni caso rispetto a Lucca è una fetecchia 🙂

  2. Noooooooooo! Il mitico Game Boy! Ma la Nintendo non ha ancora fatto il “Fisica quantistica training” per il ds? Pensa se l’avesse fatto già per il Game Boy!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *