Stai leggendo il blog di: Gaunt Noir
Questo blog ha 4 Followers
Leggi questo post nella sua categoria: 09 : L'appuntamento - parte 2, OTAKUPALS

Memoria fresca

Continua l’abbordaggio con i complimenti più falsi del mondo! XD Ma Cocca ha una bella memoria! Essì, Coccabella si ricorda bene quando fece a botte con Gaunt! E voi? 😛
E soprattutto, quande chance avrà ormai Gaunt per completare questo arbodaggio? E… Rosa? 😀

Amicizzami su Facebook! Diventa fan di OtakuPals su Facebook! La mia gallery su DeviantArt

Questo post si trova nella categoria: 09 : L'appuntamento - parte 2, OTAKUPALS
Tags: , ,

20 responses to “Memoria fresca

  1. E con questa vignetta confermi che tutte le storie di Otaku Pals sono totalmente surreali e senza capo nè coda, o meglio che il sogno si interlaccia con la fantasia e la fantasia con la realtà.

    Il che non e del tutto un male. Anzi.

  2. Ehol : Prego? Veramente è tutto collegato! Se ti riferisci alla cosa del cinema, non era mica un sogno. Loro sono andati al cinema e tutto quello che è successo poi nel castello di Vlado è successo davvero. L’unica cosa è stato l’intervento dell’autore che ha fatto si che al posto del film Twilight, andasse in onda quanto stava succedendo al castello. 😀

    Se invece dicevi semplicemente che sono surreale come modo di fare, allora sì, sicuramente! XD

  3. La faccia di Coccabella nelle vignette, è assolutamente strepitosa… e aspetto con ansia di vedere quelle di Rosa nella prossima strip! XD

    Devo ammettere che ci sarebbe stato bene anche un “doppio pugno contemporaneo” da parte delle due signore (stile film di Bud Spencer e Terence Hill)… ma forse il trauma per Gaunt sarebbe stato eccessivo (ce lo ritrovavamo “mummificato” per tutto il prossimo anno!)! ^_^’

  4. EHI, NON SCHERZIAMO!

    io arrivo tardi a commentare, ma il profilo di Coccabella non passa di certo inosservato, anzi!
    (SBAVAZZ!)

    P.S: Com’è che nella terza vigna il volto di cocca assomiglia spudoratamente a Chun-Li?!?!?
    😆

  5. Praticamente Coccabella sfoggia una versione femminile del monokini di Borat xD ma preferisco assai di più questa versione

  6. anche noi eravamo indietro con i tuoi aggiornamenti (e di un bel po’ di altri condomini) ma tra ieri e oggi ci siamo fatti una vera e propria scorpacciata!
    geniale al e più del solito 😀
    basta violenza però! ora vogliamo l’Amore! 😉

  7. Ho provato già tre volte a commentare questa vignetta, ma poi ogni volta non ho inviato il commento per auto censura…

    Il profilo di Coccabella è semplicemente -BIIIIIIIIP-!

  8. Ecco la dimostrazione che e’ un fumetto: ho provato un costume da bagno tipo quello di Coccabella. C’era un po’ piu’ di stoffa, ma non molta.
    Non si puo’ tirare un pugno! A meno di usare un po’ di Vinavil per far stare a posto i lacetti.
    Peccato, finora lastoria era stata perfettamente plausibile! (^__^)

    E poi?

  9. Gaunt … poteva anche essere successo davvero … e ci stava, proprio perché il tuo modo di scrivere e disegnare è surreale, ma … come è possibile che abbiano visto se stessi e tutta la storia seguente ? Ci stava che fosse un film, ma allora Coccabella era solo un attrice e l’incontro con Gaunt non poteva avere memoria di una cosa avvenuta nel film. A meno che anche Gaunt fosse un attore, nel qual caso però non poteva esserci astio perchè era solo un film … insomma, si capisce che ho le idee molto confuse ?
    Comunque va bene così, sono sembrato troppo lapidario nel primo commento, ma non volevo esserlo. E nemmeno criticone. Vabbè, tiriamoci su il morale con le zinne di Coccabella … 🙂

  10. Gaunt Noir Says:
    Settembre 13th, 2010 at 7:08 pm
    Mi piace come nessuno abbia fatto ancora un commento greve sulle curve Coccabellose! Ok, nelle prossime le metterò un bel burka integrale!

    Ebbè ormai su questo blog i commenti grevi sono sempre sottintesi 😀

  11. @Ehol Datti una riletta alla cosa allora: Coccabella quando ha incontrato Gaunt era ancora una gallina e AL CINEMA. Vlado non l’aveva ancora presa con se e teletrasportato via, al castello. 🙂
    Fra l’altro, nelle prime strisce dentro il cinema, viene citato espressamente Twilight (quello vero) e le ragazzine che lo guardano contente. Il fim è stato modificato dal momento che Vlado s’è trasportato via e quindi noi lettori iniziamo a guardare il nuovo film, come fanno gli spettatori del cinema. 😀 Spero d’averti chiarito le idee, ma i fili io li collego tutti, perchè mi piace, ma è lecito che qualcuno si perda. 😉

    @Xionma Te ne do’ anche un’altra un’altra di dimostrazione che questo è un fumetto: Coccabella non soffre di scogliosi! 😀

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *