Stai leggendo il blog di: Albo
Questo blog ha 31 Followers
Questo tag contiene 1 post

MoStrip 1230 – Fare soldi in rete!

Vota l'articolo!

0

striscia20100119

Dopo la striscia di ieri, la terza di Storie Precarie, incentrata sul mondo del lavoro, passiamo ad Harvey che ci fa vedere come il lavoro non sia l’unico modo per fare soldi (che poi, attualmente, lavorare e fare soldi non sono cose proprio consequenziali), ma ce ne siano di ben più redditizi! Tra l’altro con la leggera passione degli internauti italici per le serie tv americane, sembra proprio un mercato molto florido!

Share
Questo post si trova nella categoria: MoStrip
Tags: , , , , , , , , , , , ,


22 responses to “MoStrip 1230 – Fare soldi in rete!

  1. chi è che m’insulta heroes?
    sarà inconcludente, sconclusionato, incasinato, contraddittorio e chissà quante altre cose ma è un gran telefilm!
    e son serio nel dirlo!

  2. Fortuna che sono troppo pigro (e TIRCHIO) per affannarmi dietro a cose come queste… contro di me, Harvey non ha speranza! ^_^

  3. “[..] Se non vuoi ricevere altro materiale da me, possiamo parlarne e metterci d’accordo sul prezzo […]” di solito si paga per avere e lei ha tirato su il commercio del NON avere cribbio!!!! XD

  4. la genialità sta nel saper trovare il business dove non te l’aspetti proprio! 🙂
    comunque per i patiti di qualunque serie tv, io ho messo insieme i primi telefilm che mi sono venuti in mente, poteva benissimo essere “dr big bang dexter csi and the city”!

  5. effettivamente anche io pagherei oro per non farmi inviare spoiler sull’ultima stagione di Lost oO

    Questa genialata credo che le renderà per parecchio tempo, alzi la mano infatti chi non ha mai seguito una serie tv americana dalla storia ricca di colpi di scena XD
    Poi per scoprire i punti deboli delle persone Facebook è una manna 😀

  6. Si presenta uno stallo alla messicana! XD
    Però Harvey è in netto vantaggio, come può un comune umano resistere alle tentazioni del Demonio? XD

  7. @”la genialità sta nel saper trovare il business dove non te l’aspetti proprio! :)”
    fino agli anni 70′ i serial di qualsiasi genere e tipo neanche esistevano,adesso ne esce uno nuovo al mese,chi pensava a quel tempo che far vedere alla gente la storia di un gruppo di persone(medici,naufraghi,casalinghe o qualsiasi altra cosa) divisa in migliaia di puntate fosse buisness?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *