Stai leggendo il blog di: Albo
Questo blog ha 31 Followers
Questo tag contiene 1 post

MoStrip 1020 – The Pecorone Effect(TM)

Vota l'articolo!

0

Vi sarà capitato qualche volta di accodarvi a qualcuno che passava con il rosso, vero? E’ una cosa che a me capita spesso, ci devo riflettere prima di fermarmi! Chissà da cosa dipende, visto che un’analoga cosa non succede se un’automobile passa col rosso e voi siete dietro (almeno lo spero per voi e per i punti della vostra patente…)

Esperimenti sociologici a parte, se tenete alla vostra vita, non dimenticate di aggiungere ai vostri amici di Facebook Harvey! Come? Cliccando sul banner!

Share
Questo post si trova nella categoria: MoStrip
Tags: , , , , , , , , ,


22 responses to “MoStrip 1020 – The Pecorone Effect(TM)

  1. incredibile! faccio esattamente le stesse cose: se qualcuno inizia ad attraversare col rosso, io rimango lì, anche se ci sarebbe la possibilità di attraversare; se invece arrivo all’attraversamento pedonale prima io, ed è rosso ma si riesce a passare, passo e se mi segue qualcuno me la ghigno! 😀

  2. che bello essere un libero pensatore (sembra strano poterlo essere in Italia, ma ci riesco) e poter dire “mai fatto!”

  3. Bè, per la verità le greggi di pecore e di mucche attraversano la strada nelle campagne (le ho viste), non scendono fino in città 😉
    Dalle mie parti di solito no, si limitano a fare gran sorpassi poco prima di arrivare a casa o a non rispettare le precedenze alle rotonde 🙁

  4. penso di essere passato col rosso svariate volte in vita mia, ahimè anche in macchina dove c’erano le telecamere(Dio benedica gli addetti alle telecamere distratti :P), ma non saprei dire se il mio gesto sia da pecorone.
    Di solito passo solo se ho una fretta infernale ed il quel caso non so, ma il colore rosso e l’inferno mi sembra vadano abbastanza bene assieme.
    Di certo mi è capitato lavorando con ragazzi di doverli fermare al momento in cui tentavano di passare col rosso ed ad arrampicarmi sugli specchi per cercare di giustificare l’attesa

  5. L’ho fatto anchio! e un vecchietto l’ha fatto poi con me, rischiando la vita tsz sò veloce io ad attraversare! 😀

    Cmq l’espressione di Duke nella vignetta centrale è stupenda, mette allegria! 😀 (e di Lunedì ci vuole)

  6. Una volta che ero distratto e fermo con il rosso, come è venuto verde per quelli che giravano stavo partendo pure io (che continuavo ad avere rosso). Come pedone l’effetto “pecoroni” è ancora maggiore: come si muove una persona, tendono a muoversi tutti (che sia venuto verde o no)

  7. Vista così sembra che sia l’ennesima pataccata da italiani, ma io son stato a londra e là son rimasto sconvolto: non c’era un pedone che si fermasse col rosso! E poi dicono di noi!

  8. Sti pecoroni hanno una chioma bellona, tipo non so… stile david bowie agli albori?
    comunque eccellonte questa striscia di oggi, i pecoroni sono fescion, e l’allucinante (/ata) faccia di Duke pare quella del cosino da fare con la carta, se non è quella…
    Basta. Bravo avvocato! Cioè giudice! Cioè… bravo tu con i capelli!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *