Stai leggendo il blog di: Albo
Questo blog ha 31 Followers
Questo tag contiene 1 post

MoStrip 1469 – Giochi per nativi…

Vota l'articolo!

0

Avete presente chi sono i nativi digitali, vero? Sono quei ragazzi che sono nati quando già il computer e internet cominciavano a diffondersi e che quindi, da sempre, si sono ritrovati ad avere a che fare con la rete, i computer, gli smartphone e quant’altro. Un po’ come i primi che sono nati quando la tv cominciava a diffondersi in tutte le case. Solo che quelli (noi compresi) erano un po’ rincoglioniti, i nativi digitali potrebbero essere più avvantaggiati!

Nativi o tardivi (o tardoni) digitali che siete, non dimenticatevi di continuare a votarmi per farmi rimanere nell’olimpo dei webcomics più belli della rete, ovvero qui!

Share
Questo post si trova nella categoria: MoStrip
Tags: , , , , , , , , , , , , ,


16 responses to “MoStrip 1469 – Giochi per nativi…

  1. Ora, so bene Albo che tu non mi crederai mai ma…

    Io ne ho trovati davvero due che lo facevano!
    Mi devo preoccupare?

    no, è semplicemente la fine del mondo che si avvicina, ma stai tranquillo!
    Albo

  2. Scusa, per il voto non ho capito come funziona.

    alle 7:30 sei secondo con 314 voti mentre il primo ne ha…275???? ma non dovrebbe vincere chi ne ha di più? o segue il sistema del “voto = Up”???

    c’è il numero dei voti, ma conta anche la qualità del voto… non serve a nulla avere 500 voti se poi la metà sono ad esempio 3, 2 o una stella 🙂
    Albo

  3. OH BELLA ZIO! Cioè io sono nativo di Twitter! Ora corro a tweettare la striscia così minkia sgremo tutta la mia cumpa di friendsfeed! 😀

    @Dado : forse perché segue semplicemente la media fra quantità di voti e punteggio del voto? Se hai dierci voti da 1 stella e tre da 5, vince il secondo.. 🙂

    @Gaunt, tu non sei un nativo, nè un tardivo, tu sei un tardone digitale 😀
    Albo

  4. -.-‘ …
    Ok, qualcuno mi spieghi cosa potevano trovarci di divertente in questo “gioco”… -.-‘

  5. nessun commento sul fatto che sempre + spesso veniamo chiamati “signore”?
    io non mi ci abituerò mai!

    gh… infatti, è un segno dei tempi, dei tempi nostri, nel senso che stiamo invecchiando!
    Albo

  6. provo un po’ di tristezza per i nativi digitali…hanno perso un’occasione che la vita offriva: il piacere di scoprire le cose sperimentando e fantasticando, ora grazie alla rete ed alla tecnologia, la loro fantasia e la loro realtà è un po’ “simulata”.

    mah, una cosa del genere la dicevano anche per quelli nati dopo l’arrivo della tv. Poi la sperimentazione e la fantasia non spariscono, si applicano ad un nuovo campo. Del resto senza sperimentazione e fantasia avremmo ancora siti statici come negli anni 90. E non dimenticate che col tempo le grandi innovazioni su internet e nel mondo della tecnologia arrivano da gente sempre più giovane…
    Albo

  7. quoto bejelit, sentir chiamare duke “Signore” è alquanto agghiacciante, roba da sentirsi tanto antiquati e fuori dal mondo da giocare a google earth (ok questa fa pena -.-)

    pensa tu che a scuola, per la mostra delle scorse settimane, alcuni ragazzi mi davano del lei… mi veniva da rispondere “ma dai, ho solo trent’anni, dammi del tu!” Poi pensavo che è quasi il doppio della loro età e mi veniva automatico un facepalm!
    Albo

  8. alienante °_°

    ma mio cugino che è nativo non è così messo male (nonostate sappia già un sacco di cose, come il linguaggio html, ha solo 10 anni cazzo!)

    beh qui si esagera, ma tutti abbiamo fatto giochi strani da piccoli, specie di simulazioni della vita dei grandi…
    Albo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *