Stai leggendo il blog di: Albo
Questo blog ha 31 Followers
Questo tag contiene 1 post

MoStrip 1004 – I famosi consumabili(economicamente parlando)

Vota l'articolo!

0

Mi raccomando, non fate come Vanessa! Se dovete disfarvi di una stampante o di altra roba molto inquinante, portatela da chi ha le competenze per smaltirla come si deve, perchè ci sono veleni abominevoli dentro e tanto materiale che una volta fuso può essere riciclato!

Colgo l’occasione per salutare quei figaccioni di Kaneda e Skilly, assieme a tutta Radio SNJ che ieri mi hanno tenuto compagnia per 2 ore e mi hanno ospitato in diretta per qualche minuto nell’intervista a Kaneda stesso 🙂

Prima di lasciarvi, è con sommo piacere che vi mostro un nuovo omaggio per la mia millesima striscia, realizzato questa volta da una mia carissssssima lettrice, Cherry, che ha fatto incontrare il suo Frank con Duke… Io ritengo che la ragazza debba disegnare, anzi debba aprirsi un blog a fumetti… magari diteglielo anche voi così si convince!

Share
Questo post si trova nella categoria: MoStrip
Tags: , , , , , , , , , , , , , , , ,


17 responses to “MoStrip 1004 – I famosi consumabili(economicamente parlando)

  1. ma provare a rivenderla? è ancor meno inquinante che riciclare… o no?
    comunque osanna a Vanessa e al suo modo di concepire la vita e la tecnologia… dei puri colpi di geniale scemenza

  2. Esagerata; potrebbe prendersi una stampante laser … come fa quel brano? In rete lo indicano sia come “Cheri Cheri Lady” che come “Cherry Cherry Lady” … 🙂

  3. XD e come biasimarla?
    Costano una fortuna @__@ l’inchiostro per foto poi x_x
    Comunque dì alla tua amica che è veramente bravissima!
    Le espressioni di Frank sono carinissime *.*
    Dovrebbe davvero aprirlo un blog a fumetti, anche perchè, spulciando nel suo blog qualche minuto, sono morta dal ridere XD

  4. Complimentoni a Cherry. Promette davvero bene.
    Occhio Albone… lo si sa, che l’allieva supera SEMPRE il maestro, specialmente in autostrada !

    😀

  5. UAUAUAUAUAAUHHH!!!!!

    Per un bel po’ è stata anche la filosofia dei miei, tanto più che ho cambiato 3 stampanti in poco più di un anno!!! XD

    Poi hanno scoperto che esistono anche le cartucce non di marca che sono ugualmente compatibili, le vendono in stock e non costano affatto care! 😀

  6. Non sapevo si facesse così con le stampanti… XD

    La striscia di Cherry è davvero carina… quoto anch’io x il blog a fumetti.

  7. Eh si.. intervista divertente!! Peccato non aver vinto la raccolta di Kaneda con dedica.. Non ero sicuro che il 4 fumetto fosse Be Honest! Vabbè..

    Si, i consumabili costano.. Ma è anche vero che con una cartuccia stampi parecchie cose…

  8. E’ vero che cambiare stampante costa quasi come cambiare le cartucce, è anche vero che le cartucce che vengono vendute con una stampante nuova contengono in genere molto meno inchiostro che i ricambi… (fatto apposta per farti spendere subito altri soldi)

  9. @raiden79 bentrovato 😀 tra un po’ le cartucce nuove costeranno quanto un negozio di computer… c’è la crisi!
    @Johnny, Vanessa è un pozzo di scienza e saggezza!
    @Moerandia, però poi ci sono i toner, che non costano poco 🙂
    @missLucilla, ooooh, diglielo anche tu che è brava!
    @Hegmex, tranquilla, la tengo d’occhio 🙂
    @Kuma, grazie per l’appoggio 🙂
    @Oscura Signora, le cartucce compatibili sono un buon risparmio in effetti… io comunque al prossimo cambio di stampante, ne prendo una con i colori separati…
    @Vaz, bravo discepolo 🙂
    @Ghost, da oggi devi farlo anche tu!
    @(Lady).Chobin, yeah, grande un altro voto a favore per il blog 😀
    @Dan, perchè quell’esitazione? era proprio Be Honest 😀
    @Giulio, poveretti se mettessero cartucce complete fallirebbero tutti… che odiooooooo!

  10. Cavolo l’ho sempre detto che dovremmo tornare agli amanuensi : quando si scarica un monaco, lo si butta in giardino e se ne prende un altro … costano meno delle cartucce e sono più devoti!

    ^_____^

    anche se in ritardo : complimenti per il traguardo raggiunto!

  11. Serena says: Quando si scarica un monaco, lo si butta in giardino…

    Crudeleeee… in giardino c’è freddo!!! Lo si butti fuori con almeno una coperta con cui scaldarsi! 🙂

  12. @Oscura Signora, da Lei ho soltanto da imparare!
    @Serena, grazie per i complimenti, comunque i monaci sono pure belli come arredamento del giardino, al posto di avere i nani da giardino si mettono gli amanuensi! 😀
    @Ghost ma comunque i monaci hanno il saio pesante, poi di solito sono cicciottolosi e resistenti al freddo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *