Stai leggendo il blog di: Albo
Questo blog ha 31 Followers
Questo tag contiene 4 post

Esplora il tag: il-tenente


MoStrip 986 – I vecchi trucchi del mestiere!

Vota l'articolo!

0

Lo svenimento è sempre un grande classico, lo usava persino Dante nella Divina Commedia, questo mi autorizza ad usarlo! Bene, conclusa la seconda parte di Lo(L)st, comincia ora la terza e ultima parte, che vi terrà compagnia ancora per qualche settimana… Ancora un po’ di pazienza e poi si ritornerà alle consuete strisce autoconclusive, del resto è noto che farsi troppe saghe fa male!

Posto che non ci capirete comunque molto, per recuperare le puntate precedenti, cliccate pure qui!

Share
Questo post si trova nella categoria: MoStrip
Tags: , , , , , , , , ,

Esplora il tag: il-tenente


17 responses to “MoStrip 986 – I vecchi trucchi del mestiere!

  1. Bè, anche il Tenente sbuffa delle nuvolette che sono un classico, più di Paperino che di Dante comunque … si, qualche svenimento può starci bene, porta subito al dunque 😉

  2. non vorrei essere malizioso, ma non è che un certo Duke potrebbe essersi approfittato dello svenimento per una rapida occhiata sotto la mitica gonna e al bikini?

  3. Ecco cosa intendi per umorismo intelligente: riuscire a passare da Dante a “farsi troppe seghe fa male” in un solo capoverso. 🙂
    Comunque è verissimo, lo svenimento è un aiuto prezioso per ogni scrittore/sceneggiatore… fanne buon uso! 😛

  4. Telepatico Albo, prima che leggessi la didascalia ho pensato “Li usava pure Dante nella Divina Commedia gli svenimenti, quindi direi che anche qui ci stanno”.

  5. Albo, ieri notte mi sono sognata che mi insegnavi a disegnare per prendere il tuo posto, perchè ti eri stancato di proseguire il blog… Aiuto!! Che incubo…
    NON FARLOOOOOOO!!!!

  6. Hummm!
    Così così sia la strip che il commento.
    Devo dire che si è visto di meglio: ovviamente è un opinione personale.

  7. Avrà avuto tutto il tempo di osservarla mentre era svenuta.. Che occasione!

    Nono.. Il copione va bene così, segue proprio la serie, si capisce e non si capisce..

  8. @Hegmex, grazie tante caro! però fra un po’ spunteranno le corna, avrò il forcone, e farò puzza di zolfo!
    @Moerandia, veramente gli sbuffi sono un’eredità di Jacovitti! me li ha lasciati nel testamento!
    @Johnny, questo non lo sapremo mai, se non nella serie Zozzstrip, a pagamento, la prima Pay-per-strip! 😀
    @Oleron, beh quella mi sembra scemenza bella e buona, ma se lo dici tu…
    @Vaz, quelle su Zozzstrip 😀
    @manu, esatto… in questi tempi di grossa crisi è una benedizione!
    @Fayaway, la verità è che hai una certa cultura!
    @Giulio, hai poco da aspettare 🙂
    @Ceschina, la peperonata è pesante a cena!!!
    @longinous, cacchio mi hai scoperto! ora dovrò ucciderti…
    @martina, ogni tanto, in storie lunghe capita che ci siano scene “di transizione” in cui succede poco e magari l’effetto comico finale non è il massimo! chiedo venia, ma anche arteria!
    @Dan secondo me si capisce anche troppo, infatti devo rimediare in qualche modo!

  9. Bravo, dopo questa saga fai un pò di pausa perchè alla lunga potresti diventare cieco! Duke è un attore, fa finta di essere stato lì a tenerle la mano, ma in realtà non può nascondere che una sbirciatina almeno sotto la gonna l’ha data.. si vede dagli occhi!!! I suoi occhi parlano, fa finta di niente, ma si capisce!
    Riguardo Dante, è proprio vero, quello sveniva in continuazione.. una volta è svenuto pure nel canto di Paolo e Francesca perchè Paolo stava piangendo (se non ricordo male) e lui si è commosso al punto di svenire. Da ciò si deduce che Dante era una checca.
    Au revoir

  10. Non che voglia sostituirmi al Maestro, ci mancherebbe, ma questa l’avrei rappresentata dal punto di vista di Alice, che apre gli occhi proprio mentre Duke le fa la radiografia completa (magari svegliata addirittura dalla bava 😀 ) il finale si scrive da solo, ennesimo pestaggio! 😀

  11. @ Albo: Hai ragione, ho pensato a Jacovitti dopo aver postato il commento (non ho letto molto delle sue storie perchè non è tra i miei preferiti).
    @ Ceschina: Bè, credo che Albo qualche video su come disegna l’abbia postato, è per questo che i lettori poi li sognano 😉 😀

Rispondi a Oleron Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *