Stai leggendo il blog di: Albo
Questo blog ha 31 Followers
Questo tag contiene 2 post

Esplora il tag: gabville

12

MoStrip 1228 – Principio di indeterminazione dei call center

Vota l'articolo!

0

striscia20100114

Questa legge matematica è indubbiamente vera, potete anche chiedere a Gabville, vi confermerà quanto ha detto Duke!

Share
Questo post si trova nella categoria: MoStrip
Tags: , , , , , , , , , ,

Esplora il tag: gabville

12

17 responses to “MoStrip 1228 – Principio di indeterminazione dei call center

  1. E le possibilità che le strip di un dato autore siano potenzialmente ad alto contenuto di materiale Nerd? Quante sono? 😛
    NERD POWER!!!! XD

  2. AHHAHAHAHHAAH è verissimo! XD Io mi ricordo che dopo mille chiamate, con la maledetta telecom, alla fine il problema me lo risolse una che mi disse candidamente “Guarda, non dovrei farlo io, ma faccio sto lavoro da anni e so che fatica ci vuole. ZACK! Fatto!” e giuro dopo mille chiamate ognuno con una stronzata diversa, lei che era di un altro settore, ha risolto un compito non suo… senza parole! E lei rimarrà una santa senza nome!

  3. Ma… per il teorema del limite centrale, la distribuzione delle soluzioni è gaussiana!
    Non ti resta che fare una media di quello che ti dicono 😀

  4. Mentre per il teorema cinese del resto, dopo un certo numero di chiamate, puoi sommare le soluzioni e, con ogni probabilità, almeno una sarà quella che cerchi.

  5. Questa è fantastica, bellissima e VERA!
    La salvo nei preferiti e appena posso la uso nel mio blog, ti faccio sapere e ovviamente metto il link!
    Ciao!

  6. Mmmm… l’enunciazione non è corretta. Dovrebbe essere:
    Dato il problema X esistono S sue soluzioni pari al numero degli operatori, etc, etc, etc…

    E il foglio dovrebbe avere scritto:
    S1= s(O1)
    !=
    S2= s(O2)
    !=
    S3= s(O3)
    !=
    S4= s(O4)

  7. Bravo Albo ! Duke ha ragione, tutte potenzialmente vere ma soprattutto con un errore dentro che non ti permetterà MAI di risolvere il problema.

    Soluzione, non chiamate il supporto, arrangiatevi !

    . . . no scherzo che altrimenti perdo il lavoro 😀

  8. ahahahahah bellissima… ed è da notare l’espressione di duke all’inizio, già rassegnato del fatto che dalla telefonata non concluderà nulla 😀

    comunque che io sappia il “≠” è il simbolo matematico corretto per indicare il “diverso da” ; il “!=” è solamente il corrispettivo simbolo riconosciuto dai compilatori dei linguaggi di programmazione, poichè nella tabella dei codici ascii base IBM non c’è il carattere “≠”

    non ne sono sicurissimo, ma dovevo dirlo appunto perchè fa tanto nerd 😛

  9. Falso, il numero di soluzioni è almeno pari al numero di domande fatte all’operatore, data la risposta dell0 stesso operatore varabile in base alle lune di giove.

    (almeno pari è dato dalla possibilità che l’operatore nella stessa conversazione fornisca 2 soluzioni diverse)

  10. Da diplomato perito commerciale confermo che “≠” è il simbolo matematico di diverso 😛

    != non lo ricordo, ma complilavo solo basic e cobol

    Se state pensando che sono un preistorico vi dico che i miei primi segnali del mio modulatore demodulatore (MO DEM) furono per BBS e rete FIDONET, mentre i primi passi in internet li feci quando non c’erano browser e si andava a linea di comando.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *