Stai leggendo il blog di: Albo
Questo blog ha 31 Followers
Leggi questo post nella sua categoria: MoStrip

MoStrip 1540 – Ma che bel capello!

Vota l'articolo!

0

Visto che non è diventata bionda? E soprattutto, non è troppo bella alice con questo taglio? L’idea mi era venuta da questo post, così avendo ricominciato a pubblicare strisce, l’ho messa in pratica! Certo che Duke in compenso ha avuto idee catastrofiche. Certo, vedendo Alice farla così drammatica un po’ di preoccupazione era anche lecita…

Ma restando in tema di roba filiforme, passiamo dai capelli ai grovigli con…

IL GROVIGLIO QUOTIDIANO

 

Protagonista odierno è il celeberrimo Gaunt Noir noto autore di webcomics nonché preside della scuola di Duke e Alice. Anche lui ci presenta il suo cucciolo compagno di lavoro! Lascio a lui la parola:

Questa mattina in ufficio Parko mi ha tirato per un piede, mi ha guardato con quel suo occhietto visto del pulsante della ciabatta e ho capito che voleva il suo momento di celebrità su MoStrip! Parko mi fa compagnia da 9 anni e solo da un paio si è impossessato di una seconda ciabatta! Come si vede ha molto spazio per stendersi e credo che tutti gli allevatori di grovigli dovrebbero tenerli liberi e non sacrificati dentro pochi centimetri! FREE GROVIGLIO RIOT!!!

 

Ma non è troppo carino questo groviglio? Gaunt non si smentisce mai e ci presenta un groviglio intento in un threesome con 2 ciabatte! Tutto il suo padrone! E se anche voi avete grovigli casti o pornodivi che siano, non esitate a propormeli per questa meravigliosa rubrica. Come fare? Scattategli una foto, allegate una descrizione del groviglio e inviate tutto a posta.alboblog@gmail.com

Share
Questo post si trova nella categoria: MoStrip
Tags: , , , , , , , , ,

27 responses to “MoStrip 1540 – Ma che bel capello!

  1. Siiiiiiiiiiiiiiiii l’ho riconosciuta prima di aprire il link che t’eri auto-ispirato alla vigna su Pulp Fiction! 😀 Fa stranissimo Alice coi capelli diversi, però le stanno bene (ottima accoppiata col vestito fra l’altro!)

    Aaaaaaah ma c’è Parko!!! Ciao Parkinoooooo! Domani gli faccio vedere in ufficio che è stato pubblicato! Farà mille nodi di gioia! 😀

    1. Se ti vai a riguardare le prime vignette, all’inizio Alice aveva dei capelli più mossi (quasi ricci) rispetto a quelli attuali… il tempo di abituarti e non ti accorgerai più della differenza. 😉

    2. beh immagino che la difficoltà sia legata all’abitudine… col tempo ti sembrerà normale!
      e poi non appena ti sarai abituato gliela cambierò ancora 😀

  2. Sigh! Dall’anteprima faccialibrosa non si vedeva bene l’ultima vignetta ed io ero già lì, bello baldanzoso, tutto pronto a raccogliere scommesse e fare un nuovo business!

    1. sai bene che poi si sarebbe presentata Harvey a chiederti il pizzo. I giri di scommesse clandestine sul webcomic devono passare tutti dalle sue mani! 😀

  3. Bellissimo taglio per una vampiretta, gli sta bene anche in abbinamento alla nuova maglia e mi era piaciuto già dalla prima apparizione.

  4. Ma è bellissimaaaa, le stanno benissimo……quasi quasi la copio 😀 Concordo con Gaunt, l’accoppiata nuovo taglio e nuovi vestiti è perfetta. Bravissimo :*

  5. Alboooo che coraggio fare un cambiamento così! 😉
    Ammetto che all’inizio non mi convinceva molto, però ora che l’ho riguardata qualche decina di volte devo dire che è proprio carina, sta veramente bene *^_^*
    Ma è successo qualcosa che non sappiamo ad Alice per volere un cambio così drastico, per caso…? °°

    1. era da troppo tempo che non cambiava! ci voleva una svolta…
      e comunque non c’è nessuna motivazione particolare dietro questo taglio (a meno che non mi venga in mente qualche spunto in seguito!)

    1. e vabbè va! 😀
      mica posso farla girare in bikini mentre gli altri sono vestiti dalla testa ai piedi! E ringraziate che non cambio vestiti ai personaggi nemmeno quando fa freddo!

  6. Il caschetto…amo le ragazze col caschetto, mi fanno troppo se**o.
    Adesso mancano solo gli occhiali e poi è pronta per ricevere un invito a cena da parte mia 😛

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *