Stai leggendo il blog di: Albo
Questo blog ha 31 Followers
Leggi questo post nella sua categoria: MoStrip

MoStrip 1534 – Invulnerabilità spiegata!

Vota l'articolo!

0

E’ tempo di spiegone! E quindi è tempo di Waark, che da un po’ rappresenta l’anima scientifico-divulgativa di MoStrip, quasi un Piero Angela de noantri… E credo che come spiegazione sia ineccepibile, visto che è noto che il Nokia 3310 sia il telefono più resistente al mondo!

Ma ora passiamo all’appuntamento con…

IL GROVIGLIO QUOTIDIANO

Bisogna dire che stavolta non si tratta di un groviglio domestico ma di una segnalazione, fatta da Leiba, mio fedele lettore da anni e già ispiratore di una striscia sulla natura matematica dei grovigli che ha trovato il giusto connubio tra il groviglio e le donnine che non mancano mai nelle mie strisce. In attesa dei vostri contributi da mandare per mail a posta.alboblog@gmail.com

Share
Questo post si trova nella categoria: MoStrip
Tags: , , , , , , , , , , , ,

18 responses to “MoStrip 1534 – Invulnerabilità spiegata!

    1. per fortuna che la rete è grande e le pensate geniali fanno il giro!
      Però direi che il tentacle rape coi cavi per il momento ce lo possiamo risparmiare 😀

    1. Stavo per chiederti se eri in combutta con Kaneda per farmi fallire la rubrica, quand’ecco che mi sono arrivati i tuoi contributi!
      se non è tempismo questo…

  1. ma una spiegazione scientifica ai cellulari che tentano continuamente il suicidio non c’è? il mio “dummy-phone” mi va benissimo e non ho intenzione di cambiarlo con uno “smart” ma temo non durerà ancora a lungo… :-/

    1. a me verrebbe da dire che se sono molto smart si rendono conto della loro condizione e tentano il suicidio per porre fine alla loro esistenza… Però se dici che è un dummyphone, mi sa che la spiegazione non regge!

    1. Mmm, no veramente non è detto che sia quello il motivo che rende il 3310 così resistente… Waark dice soltanto che la sindrome prende il nome dal 3310 appunto per la sua leggendaria resistenza!

  2. Ok, dai, mi hai convinto: ti mando anche io la foto del mio amato groviglietto.
    Non posso certo rischiare che rimani a corto di materiale nei prossimi giorni, e poi è anche ora di dare il risalto che queste povere creature si meritano! Basta con questo razzismo, solo perché non sono pucchosi come gattini e cagnolini nessuno li vuole! Buuuu!
    (Ok, la smetto di delirare e ti invio la mia foto, và 😛 )

  3. Waark è un personaggio impressionante! Come mai i suoi occhi si trovano a siffatte altitudini? Alice continua a piacermi. 😉

    Leggendo questa striscia ho pensato al mio vecchio Nokia chiuso in un cassetto. Purtroppo per lui è malfunzionante, ma ci sono affezionato per ragioni sentimentali… Già lo so: stasera, di ritorno a casa, lo tirerò fuori dal cassetto. So’ fatto proprio strano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *