Stai leggendo il blog di: streusa
Questo blog ha 21 Followers
Questo tag contiene 1 post

Pag. 27

Vota l'articolo!

2

Dimenticavo di dirvi: ho modificato pagina 23, nella quale avevo allegramente dimenticato spazzolino, dentifricio, sapone, asciugamano ecc. Nella 25 invece avevo scordato i pantaloni appesi all’armadio, la testata del letto e il termosifone, oltre a sbagliare la fantasia del quaderno. Sono sciocchezzuole, ma giustamente potreste pensare che un dettaglio sia spuntato all’improvviso ed essendo un giallo non si possono mettere fuori posto cose a caso. Servono anche a me per raccapezzarmi meglio, ma temo che man mano spunteranno altri errori… Farei meglio a realizzare piantine precise della casa con tanto di oggetti e arredamento, argh, sapete quanto io odi ‘ste cose 😛
_____________________________

Vai su Essendo Disoccupata

Questo post si trova nella categoria: Capitolo 1
Tags: , , , , , ,


10 responses to “Pag. 27

      1. Uhm… lui ha detto “che vita di m..:”, ma forse sarebbe stato più adatto “che morte di m…”… che ne sa che fin quando ha vissuto non sia stata felicissima?

        1. Non si sa ancora come sia morta, potrebbe anche non essere stata una morte di M – o forse sì 😛
          Dice così perché, da quel poco che ha letto, gli è sembrata una ragazzina abbastanza sfigata/frustrata, e poi una vita interrotta così in fretta è senz’altro sprecata… però certo, bisogna saperne di più 😉

    1. A chi lo dici, sono la mia croce! Preferirei disegnare i personaggi senza niente intorno, ma poi verrebbe brutto 😛
      Alla fine cerco di fare il minimo indispensabile delle ambientazioni, ma prospettiva e proporzioni vanno spesso a farsi benedire…

  1. Potresti usare piantine realmente esistenti come riferimento; nei siti di case puoi trovare anche foto di case già arredate
    così non dovresti ricrearla da zero

    1. Eh, ormai quest’appartamento l’ho creato così, mentalmente mi viene più semplice immaginarlo come l’ho fatto finora… Prossima volta mi faccio furba!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.