Stai leggendo il blog di: infectedblood
Questo blog ha 32 Followers
Leggi questo post nella sua categoria: Capitolo 2, Sangueinfetto

Capitolo 2 – Pagina 41

Condividi il mio blog su:

Vota l'articolo!

5

Allordunque! All’epoca in cui avevo caricato una bella manciata di pagine, sono arrivata solo fino a pagina 40, perche’ le altre non le avevo ancora fatte, e quando ho preparato le nuove, mi sono dimenticata di aggiungerle. Eccole qui, cominciano dalla 41.

Parlando d’altro (anche perche’ come si fa a non parlarne), sto seguendo il piu’ possibile la situazione della pandemia in Italia e, con orrore, vedo salire i casi anche qui in Canada. Ho fatto appena in tempo a scendere dall’aereo meno di dieci giorni fa da una vacanzina ad Aruba che mi sono beccata un solerte invito dal governo ad auto-isolarmi per 14 giorni, sicche’ sono chiusa in casa fino a sabato prossimo compreso. Adesso, invece, il governo e’ passato dalla richiesta all’ordine, quindi non si esce e basta. Temo che finiremo come da voi, perche’ la stragrande maggioranza dei canadesi sta a casa, ma qualche migliaio di coglioni proprio non la vuole capire. In attesa, dunque, della legge marziale, teniamo duro. Coraggio anche a voi, restate a casa, non fate cazzate!…

Vi va un fumetto serio? Leggete La Franca Tiratrice!

Avete voglia di un fumetto umoristico? Leggete Sant’inquietanti!

Preferite un fumetto bislacco e semiautobiografico della sottoscritta? Date un’occhiata a TonsillInPillole!

Come sempre, ringrazio sentitamente tutti coloro che mi lasceranno un commento e/o una polliciata verde 🙂

Questo post si trova nella categoria: Capitolo 2, Sangueinfetto

4 responses to “Capitolo 2 – Pagina 41

  1. Disonestà incrociate ….
    Purtroppo anche da voi e nel resto del mondo l’epidemia si diffonde, qui siamo chiusi in casa ed appesi alla conferenza stampa quotidiana delle 18 della Protezione Civile, speriamo che i dati più incoraggianti degli ultimi giorni nel Norditalia ed in Cina diventino molto più importanti.
    Mi raccomando sempre in salute.

    1. E’ un vero disastro. Anche noi siamo attaccati agli annunci quotidiani di Trudeau alle 11:15 e a quelli di Legault (il premier del Quebec) alle 13. Quando sono partita, neanche due settimane fa, avevamo circa 15 casi in tutto il Canada e adesso siamo a 1013, di cui oltre 400 a Montreal (che culo). Speriamo che i contagi si fermino quanto prima, tocca avere una pazienza infinita e fare moltissima attenzione.

      Coraggio sempre a tutti e si, sempre in salute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.