Stai leggendo il blog di: Gaunt Noir
Questo blog ha 4 Followers
Leggi questo post nella sua categoria: Disegni vari

Violenza domestica

Vota l'articolo!

0

L’altra faccia della violenza domestica che lo stato non vuole che venga a galla. Quante ancora le forchette che dovranno dire “Sono caduta dalle scale” “Ho picchiato sullo spigolo del tavolo”? E’ ora di dire basta!
E in più, vi avviso che la prossima settimana, GNURLUVO sarà aggiornato tutti i giorni dal lunedì al venerdì per pubblicare una piccola storiellina che disegnai qualcosa come 10 anni fa 😀
violenza_domestica

Amicizzami su Facebook! | Diventa fan di Johnny! | Diventa fan di Gino Kotoshitaruneko! | Tutti gli altri servizi che uso (Plurk, Twitter, Tumblr eccetera)
E segui anche l’altro mio webcomic: OtakuPals!

Questo post si trova nella categoria: Disegni vari

4 responses to “Violenza domestica

  1. Le padelle!! Alle povere padelle non ci pensa nessuno? Ogni volta vengono orrendamente sfregiate con la scusa di mescolare il sugo, girare la bistecca e altro. Sigh, poveracce…

  2. Ti assicuro che la violenza sulle posate, è molto peggiore nei ristoranti… hai mai visto come le lasciano sporche e lavate male, quelle povere posatine? é_è

  3. c’è un’omerta paurosa sulla questione purtroppo… una volta a casa di un mio amico ho visto una forchetta con una punta spezzata, l’ho denunciato ma la polizia non ha mosso un dito… anzi l’hanno anche usata per mangiare un pezzo di torta, VERGOGNA

  4. Piatti e bicchieri… e di questi ne vogliamo parlare, perbacco?!?
    Quello che subiscono nelle quattro mura domestiche supera di gran lunga la brutalità!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *