Stai leggendo il blog di: streusa
Questo blog ha 21 Followers
Questo tag contiene 3 post

Esplora il tag: papa


Tori… &co

Vota l'articolo!

2

Beh, è da un po’ che cito Tori Amos quindi mi sembra giusto dedicarle una striscia in cui si evince che non la conosce nessuno 😛

Questo post è stato programmato prima che andassi al concerto di Milano, non sono ancora “partita” in tutti i sensi… Martedì tornerò 🙂

 

P.S. Qualora vi venisse in mente di approfondire la sua musica, fate un favore a voi stessi: non guardate gli album degli anni 2000, bensì i primi 5… Anzi, è meglio se mi chiedete consigli a seconda di ciò che ascoltate di solito, ché tanto ha fatto di tutto 😛

 

Questo post si trova nella categoria: Strisce
Tags: , , , , , , , , ,

Esplora il tag: papa


4 responses to “Tori… &co

  1. La mia canzone preferita della Tori (che conosco benissimo) è Cornflake Girl. Lo so che ne ha fatte tante altre, ma così è, questa mi rimane in cima alla lista. Mitico l’inizio:

    Never was a cornflake girl
    Thought that was a good solution
    Hanging with the raisin girls

    Certo che nel suo repertorio i richiami all’immensa Kate Bush sono un po’ tanti, però mi piace ? Facci sapere com’è andato il concerto!

    1. Ecco, quella è inflazionatissima 😛 non che non sia una bella canzone, ma c’è molto di meglio tra la sua roba 😉 dispiace un po’ che molti la conoscano solo per quella.
      Naah, questo paragone continuano a non capirlo né i fan di Tori né quelli di Kate Bush – che mi piace pure, ma sono talmente diverse che è forzato metterle insieme (l’unica cosa davvero simile era la copertina di un disco, lol).
      Il concerto è andato benone, sono ancora in post-rincoglionimento e vorrei che fosse durato molto di più! Imbarazzo poi per l’incontro con lei, ma questa è un’altra storia… 😀

  2. Io la conosco solo di nome, solitamente ascolto altri generi; se dovessi darti un consiglio musicale potrei indicarti una marea di cose, ne prendo una tra tantissime, “Magic Man” di Herb Alpert.

    1. Appena ascoltata! Quindi sei più sul jazz 🙂 non lo amo particolarmente ma prima o poi approfondirò il genere.
      Non farti ingannare dalle canzoni di Tori più inflazionate però: spesso se ne ha una visione distorta, quando ha veramente fatto la qualunque! Per esempio di sue più o meno sul jazz mi vengono in mente “Leather” e “Little Amsterdam”… anche se ascoltando il tuo suggerimento associavo “Sweet the sting” e “Don’t make me come to Vegas” per la leggerezza, o “Girl” e l’album rinnegato “Y Kant Tori Read” per il sound anni ’80…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.