Stai leggendo il blog di: streusa
Questo blog ha 21 Followers
Questo tag contiene 1 post

Non ce n’è

Vota l'articolo!

2

Sono a dir poco stressata! Come sempre, ci sono periodi di nullafacenza assoluta e quelli in cui non ho il tempo di grattarmi la testa. La striscia rende bene l’idea.

 

Pennello Gimp: “2 Block 01 (51×15)” – ‘na schifezza, oggettivamente.

_____________

Vai su Ladro

Questo post si trova nella categoria: Strisce
Tags: , , , , , , , ,


13 responses to “Non ce n’è

  1. Scusa, hai cambiato qualcosa nella modalità di pubblicazione delle pagine?
    Che l’elenco dei blog http://www.webcomics.it/blogs/ per il tuo indica ancora come “ultimo articolo” quello di quindici giorni fa… (forse è un problema legato ai post programmati, non so… comunque l’ho visto succedere anche ad altri blog)….

    1. Cavolo, hai ragione! No, non ho cambiato nulla, l’unico aspetto diverso nella pubblicazione di quel post era che la parte iniziale (prima di “update”) l’avevo programmata dal tablet di un amico e non dal solito pc, ma non credo faccia alcuna differenza… Se succede anche ad altri blog sarà la piattaforma che fa i capricci :/

      1. L’ho visto fare ad altri blog sì, ma non adesso… tempo fa, erano un paio di blog che al momento sono inattivi (erano http://www.webcomics.it/scottecscomics/ e http://www.webcomics.it/ghiaccioli/). Il problema lì non era sporadico, ma ricorrente. In pratica la pagina dell’elenco dei blogs riportava un nuovo “ultimo articolo” di quei blog solo una volta ogni tanto, dando l’impressione che avessero fatto delle modifiche ad una pagina vecchia invece che caricare una pagina nuova, e costringendo i lettori ogni volta a “scorrere” una per una diverse pagine per arrivare all’ultima (anche a causa dell’errore “Not Found – Sorry, but the page you were trying to view does not exist.” che appariva cliccando su “ultimo articolo”). Avevo il sospetto che entrambi i problemi fossero legati all’abitudine di quei due autori di “programmare” in anticipo i post, però non ho riscontri certi.

        1. Ecco, a riprova del fatto che la piattaforma dà segni di pazzia, questo tuo commento mi appariva tra quelli “da approvare” e me ne sono accorta solo ora. Il che non dovrebbe nemmeno accadere, visto che avevo spuntato l’opzione per cui tutti i commenti sui miei blog vengono approvati in automatico.
          Ma stanno succedendo cose strane in generale, ad esempio da un paio di settimane ricevo spam nella posta, proveniente dal modulo di contatto che ho messo qui e da parte di utenti fake… messaggi vuoti che però mi intasano l’email. Boh.

        2. Per quanto riguarda l’inconveniente di “ultimo articolo”, puoi provare a leggere selezionando dal tuo profilo “Attività” e poi nel menù azzurro più giù “Stai seguendo”… Spunteranno solo i post più recenti!

          1. Allora, ho fatto il login, ho cliccato “segui” in alto destra (subito sotto il tuo banner) per seguire il tuo blog.
            Poi sono andato in “Attività” -> “stai seguendo” (da non confondere con “seguiti da me”)… ma mi propone “Streusa – attivo 12 ore, 38 minuti fa – Amicizia Richiesta – Smetti di seguire”: l’unico link mi porta alla tua pagina utente, non c’è un link che mi porti direttamente qui al tuo blog…
            Intendevi dire che devi passare dal tuo profilo, per vedere tutte le tue attività, inclusi tutti i tuoi commenti?

              1. Ah, ecco! C’era ancora UN ALTRO “Stai seguendo”. Trovato, grazie!
                Comunque non è il massimo della comodità… e la visibilità del tuo blog ne risente, pensa a chi non è loggato o non ti sta ancora “seguendo”…

                1. Eh lo so, ma infatti spero che chi vuole “seguire” capisca dove farlo anche se non è molto intuitivo .P
                  Non saprei come migliorare la cosa perché in questo periodo incasinato programmare è stata l’unica possibilità ed è pure comodo per le volte che la piattaforma si impalla. Il problema è appunto della piattaforma, che spero verrà migliorata in futuro con le notifiche in stile Tapastic (lì seguire gli aggiornamenti è molto più facile).

                  1. Quando si impalla la piattaforma di solito il problema è che non ti fa caricare le immagini, giusto? Eventualmente le immagini potresti caricarne diverse tutte insieme in un momento il cui l’upload funziona… e poi via via scrivere i post che le richiamano…

                    1. Anche questa potrebbe essere una soluzione. Ci penserò meglio quando sarò uscita dal periodo di fuoco, grazie dei suggerimenti 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.