Stai leggendo il blog di: streusa
Questo blog ha 21 Followers
Questo tag contiene 1 post

Tempi di guerra

Vota l'articolo!

4

Tutti gli annunci di lavoro richiedono persone con savoir-faire, spigliatezza e attitudine alla vendita. Non c’è posto per gli asociali. Quindi io mi arrendo, io mi ritiro, io…

(Questa è una doppia combo!)

Come dicevo su Facebook (seguitemi anche lì! 😀 ), ho modificato la pagina info del sito inserendo anche una nuova immagine. Era meglio che non lo facevo, lol, sono sempre stata una caprona a colorare. Beh, è anche vero che l’ho fatta di fretta ed è disegnata direttamente in digitale – ancora non sono pratica, uso la tavoletta grafica da un mese scarso! La trovate qui

Questo post si trova nella categoria: Strisce
Tags: , , , , ,


2 responses to “Tempi di guerra

  1. Non c’è niente di male nella colorazione di quel disegno, al massimo inserire delle ombre per differenziare il colore … è il tratto che non va, è un pò sbrindellato; in cartoleria vendono un Papermate Nylon Flair nero punta media, col cappuccio (per i disegni su carta, per l’appunto) …
    Effettivamente una fetta discreta degli annunci parla di venditori su quattro ruote, pure quando scrivono “consulente” e “stilista” (come riportavo su questa piattaforma anni fa).

    1. Hai centrato il, o meglio, i punti:
      1) sono proprio incapace nell’ombreggiatura! Dovrei imparare, pian piano lo farò, ma nelle strisce, di per sé “sempliciotte”, mi sono imposta di non perdere troppo tempo;
      2) “sbrindellato”, hai usato la parola adatta: per sistemare le parti dei disegni venute male dalla scansione ho utilizzato un pennello specifico di Gimp (per ora lo uso al posto di Photoshop) che ha questi bordi frastagliati, apposta per rendere omogeneo il tratto – altrimenti dovrei rifarli tutti. Ora, quell’immagine è stata realizzata direttamente in digitale quindi si nota troppo la stonatura, avrei dovuto semplicemente selezionare un pennello più “tondo” e il problema non si sarebbe posto. Se non che ho dimenticato di cambiarlo 😛 la forza dell’abitudine!
      C’è da dire che il mio tratto anche dal vivo è abbastanza spigoloso, vado un po’ a scatti; ma ho scoperto lo strumento Penna che simula al meglio l’effetto che vorrei dare, quando finiranno le vignette scansionate credo che passerò a quello.
      Sulla ricerca del lavoro stendiamo un velo pietoso, ché verrebbe quasi da battere -.-‘

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.