Stai leggendo il blog di: eriadan
Questo blog ha 90 Followers
Questo tag contiene 1 post

Dubbi

Questo post si trova nella categoria: Cocemiti, Metafumetto
Tags:


25 responses to “Dubbi

  1. Post molto …emh…”profondo”: tutto il tempo che non si dona, finisce al cesso…

    (se non è letterale, direi che sia una vignetta da annotare) 🙂

  2. Che poi, a vedere il tubo di Zirconia rispetto a quello dedicato a Fede e alle bimbe, è palese osservare che si dedica più tempo a Zirconia rispetto alla singola persona (tubo/Fede+bimbe < tubo/Zirconia ; in pratica, l' 1/3 del tempo a Fede, o a una delle bimbe, appare inferiore all'unità dedicata a Zirconia XD ).

    Ed ecco che i geni da ingegnere repressi in me (son figlio non di uno, ma di ben due ingegneri!) si stanno risvegliando di nuovo…

  3. Una Verità così grande espressa in maniera stupenda. Purtoppo io aggiungerei anche il tubo “coda in tangenziale”…. 😀

    1. Un momento… io l’avevo capita come “tanto tempo buttato NEL gabinetto”, nel senso di tempo sprecato, non come “tempo passato SUL gabinetto”, non è così? O_o

      1. Moh vi voglio. tasso d’incomprensibilità sempre potenzialmente alto, per un’autore surreale come Eriadan. Io l’ho capita come MattoMatteo, e in questa chiave mi fa molto ridere!

        Se tutto quello che avanza è tempo perso che non riesce a sfruttare, come dire, tempo libero buttato akatz, perchè nelle cose che riesce a capitalizzare nel proprio tempo ci sono il disegno, Zirconia, ma sopratutto i giochi in scatola? Invece anche questi, particolarmente quest’ultimo, non rientrano nel tempo buttato akatz?

        Poi il WC è troppo ben descritto graficamente, c’è pure lo spazzolino, non sembra disegnare una metafora, ma proprio un loco!

        1. Io l’ho capita come leda (anche se avrei aggiunto anche il tubo del gabinetto a tutti gli altri).
          Il tempo che non viene utilizzato per famiglia, lavoro e animali non si riesce mai a gestirlo per bene e finisce buttato via nel gabinetto…..

          1. Ma no… :'( “Facce ride” Eriadian. Obblighi ad entrare in una mentalità che non è automaticamente comprensibile, molti non sarebbero così indulgenti anche se ironicamente, e indicherebbero il tempo dedicato alla gatta o ai giochi di ruolo, come tempo buttati nel css 😀
            Oppure al contrario, tutto il tempo che non entra nelle obbligazioni della vita, è tempo relax, perciò mai perduto ma con un suo valore intrinseco ;D

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *