Stai leggendo il blog di: Bitmover
Questo blog ha 0 Followers
Questo tag contiene 1 post

021 – Pausa pranzo

Vota l'articolo!

2

Questo post si trova nella categoria: Bitmover, Collega, utOnta
Tags: , , ,


6 responses to “021 – Pausa pranzo

  1. E magari pretenderebbe pure che sia TU a pagare LUI, per il fatto di poter toccare il suo “Sacro Computer Divino”, già che ci sei? -.-‘

    Ma come fanno a non avere un minimo di decenza? è_é
    Che se fosse stato il loro capo, a chiedergli di rimanere a lavorare durante la loro “sacra” pausa-pranzo, avrebbero chiamato i sindacati e i giornali, gridando allo sfruttamento!

  2. @MattoMatteo: E’ vero, se i miei utOnti dovessero lavorare in pausa pranzo scoppierebbero dei casini colossali ma noi tecnici non ce lo meritiamo. Figuriamoci. Qui l’ho messa come vignetta ma è capitato diverse volte che mi dicessero “ah, se vuoi lavorare al mio PC è meglio se vieni in pausa pranzo che io non lo uso”.
    Come dice un mio collega, la cosa assurda è che se porti la macchina dal meccanico, se chiami un idraulico o un elettricista e ti viene detto che ci vogliono tre giorni per un lavoro tu, in genere, non fai grossi problemi e aspetti con calma e pazienza. Con i computer no. Deve essere fatto tutto subito anzi, prima e guai a interrompere le partite al solitario di Windows che gli utOnti fanno tutti i giorni… 🙂

  3. @M2ho65: Come disse un signore, taaaaaaaaanto tempo fa (8 gennaio 1986) “you may stop this individual, but you can’t stop us all… after all, we’re all alike.” 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *