Stai leggendo il blog di: Bitmover
Questo blog ha 0 Followers
Leggi questo post nella sua categoria: Bitmover, Collega

016 – Nuove tecnologie

Vota l'articolo!

1

Questo post si trova nella categoria: Bitmover, Collega
Tags: , , , ,

12 responses to “016 – Nuove tecnologie

  1. Visto che fare la raccolta differenziata per il riciclaggio, non credi che sarebbe meglio introdurre un secchio apposito per gli utOnti? ^_^’

  2. @MattoMatteo: Non possiamo introdurre un secchio apposito per gli utOnti. Si riempirebbe troppo in fretta e poi l’azienda dovrebbe assumere qualcuno per svuotarlo di continuo. 😀
    Umh… fra l’altro ho un dubbio: lo svuoteresti nell’organico o nell’indifferenziata? 😉

    @Dambra: Concordo in pieno e considera che l’utOnto di questa storia, purtroppo, ha chiamato qualche giorno fa e un mio collega si è ritrovato nuovamente a fargli lo spelling che l’utOnto ha puntualmente sbagliato. Io mi domando seriamente come si possa sbagliare quando viene fatto lo spelling…

  3. Ma grande!!!
    Sì approvo, la cosa migliore è andarsi a prendere un caffé…
    C come Como, A come Ancona … E’ come è ora che ti svegli, o la prossima volta ti arriva una tavoletta d’argilla con il piccione viaggiatore.
    Fax, tzé…
    😉

  4. Una volta ho dimenticato di avvisare che stavo facendo lo spelling, e la furba scriveva “ancona roma milano”… e mi fa: “signorina ma è troppo lungo, non ci sta!!!” eeeh si, ma il tuo cervello invece è troooppo grande! come fa a starci tra un orecchio e l’altro!? ma zio pino…

  5. @Dambra: ahahahahahhahaha non c’è male, decisamente non c’è male. 😀
    Sono queste le cose che mi tirano su il morale: sapere che non sono solamente i miei utOnti a essere dei rintronati totali che dimenticano il cervello ogni mattina accanto alla sveglia. 😉

  6. @ bitmover: gli utOnti sono materiale tossico e pericoloso, da smaltire insieme alle scorie chimiche e nucleari! -.-‘

  7. Bitmover, non temere. Non sei solo in questa landa telematica popolata di pazzi scatenati ;D
    L’ultima chicca: l’utOnto che fa lo spelling e dice “Q di cuore! (!!) e un collega che risponde “sole e amore”… ma era un venerdì sera sul tardi, il ragazzo va senz’altro perdonato 😉

Rispondi a MattoMatteo Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *