Stai leggendo il blog di: Raidena
Questo blog ha 11 Followers

Salve ragazzi!

Sono Claudia ‘Raidena’ e sono aspirante fumettista. Oddio, almeno ci provo a fare ciò che mi piace.

Premetto che io parto senza basi, senza aver studiato da nessuna parte e con pochi fumetti letti alle spalle, quindi parto da meno di 0 e tutto ciò che so fare lo sto imparando adesso, facendolo, con tanto impegno e tanta buona volontà. Sono dunque ben accette critiche affinché io possa migliorarmi ancora di più.

Il fumetto che sto pubblicando online si chiama Armr Véhildr (ma potete pronunciarlo come vi pare, anche ‘cocco’ va benissimo). Mi piacerebbe postarlo anche su questo sito, ma ci perderei troppo di quel tempo che preferirei impiegare più che altro sulle tavole, che saranno comunque sempre reperibili online su Facebook. Qualora foste interessati, vi invito a seguirmi sul seguente link:

https://www.facebook.com/ArmrVehildr

Giusto per postare qualcosa anche qui, saranno presentati i capitoletti extra di ogni volume che riguardano le origini di alcuni dei personaggi, ché son brevi e non necessitano della storia principale per poter essere compresi (a meno che non si voglia sapere chi siano effettivamente i personaggi di cui si tratta).

Trama:

Norvegia, VII secolo d.C.. I vichinghi da poco si sono insediati in piccoli villaggi non molto lontani dai fiordi. A pochi metri dal villaggio principale, Helgard, una ragazzina di sedici anni viaggia solitaria accompagnata dallo scalpiccio dei suoi stivali sulla gelida neve invernale. Thorleif -questo il suo nome- vaga nervosa per il bosco dopo un litigio col padre, Ulf, Hersir (n.d. capo politico). Motivo del litigio lo scetticismo della ragazzina in merito alle divinità norrene. Tutto ciò la spinge, anche in seguito all’esilio da parte del Gran Consiglio dei Vichinghi, a partire per cercare la Verità sulla religione e tutto ciò che la riguarda, aiutata anche dal drago Thrymrsvart, nonché dal martello sacro Véhildr.
E chi avrà ragione, alla fine, tra Ulf e Thorleif? …e se, invece, nessuno dei due avesse ragione?

 

Enjoy!